Disney+, star Black Widow e Mulan
Immagine da YouTube

Disney lancerà nel 2021 una nuova piattaforma streaming internazionale che prenderà il nome di STAR: lo annuncia il CEO Bob Chapek

Disney lancerà nel 2021 una nuova piattaforma streaming internazionale. La piattaforma avrà il nome di “STAR”. Ad annunciarlo è il  CEO Bob Chapek.

Già da tempo si parlava di una espansione di HULU fuori dagli Stati Uniti. Ieri sera Chapek ha confermato che nel 2021 arriverà tale novità a livello internazionale, analogamente a Dinesyplus.

STAR proporrà contenuti provenienti da network come ABC, FX, Freeform. “STAR” inoltre, proporrà anche contenuti provenienti da studi cinematografici come Searchlight e 20th Century Studios. Al contrario di Hulu, non vi saranno contenuti su licenza.

Un’altra novità riguardante la nuova piattaforma internazionale è che verrà molto probabilmente proposto in combo o singolarmente con Disney+. Di conseguenza conterrà contenuti per un target più adulto di telespettatori.

Negli Stati Uniti è già possibile l’abbonamento a Disney+, Hulu ESPN Plus.
Per ora non è chiaro se sostituirà Hulu successivamente o se vivrà in parallelo all’altra piattaforma, ma sicuramente a STAR toccherà fare i conti inizialmente con i diritti dei titoli presenti in vari servizi come ad esempio in Italia Disney con Fox ha accordi pluriennali su Sky mentre molti titoli Hulu sono in varie piattaforme.