Divin Codino, Netflix e Mediaset a lavoro per un film su Roberto Baggio



roberto baggio, divin codino

Netflix e Mediaset stanno lavorando per la realizzazione di un film dedicato al “Divin Codino” Roberto Baggio: uscita prevista per il 2021

La storia (calcistica e non) di Roberto Baggio diventerà un film: infatti, Netflix e Mediaset sono a lavoro per la realizzazione di “Il Divin Codino”.

Un pellicola interamente dedicata all’ex-Pallone d’Oro 1993 e andrà ripercorrere i 22 anni di carriera del numero 10 che mai nessuno dimenticherà per quanto fatto vedere in campo. Dagli inizi con il Lanerossi Vicenza fino ad arrivare al 205° gol segnato in Serie A con la maglia del Brescia, sua ultima squadra prima del ritiro nel 2004.

In mezzo, le storie con il ‘tradimento’ nel 1990 passando dalla Fiorentina alla Juventus per poi arrivare alle esperienze a Milano con Inter e Milan, intervallate dall’avventura a Bologna. Inoltre, anche il percorso con la Nazionale e l’indimenticata finale di Pasadena del 1994 con il rigore decisivo sbagliato in finale Mondiale contro il Brasile.

Ad interpretare Roberto Baggio, sarà Andrea Arcangeli, individuato come ‘erede’ cinematografico del ‘Divin Codino’. In regia presente Letizia Lamartire, che ha commentato così quest’idea: “Si tratta di raccontare la storia di un uomo umile con talento smisurato che con le sue giocate ha cambiato il calcio italiano. Non solo il calciatore, ma anche raccontare una persona che ha trasformato le sofferenze personali in trionfi sul campo.

L’uscita de “Il Divin Codino” è prevista nel 2021 e sul set sarà presente lo stesso Roby Baggio per aiutare nella lavorazione del film.

Leggi anche