Eriksen
Fonte Immagine: Profilo Twitter ufficiale Inter

Dopo Vidal, l’Inter rischia di perdere anche Eriksen, che rischio di saltare la sfida con il Torino di Nicola. ll danese verrà valutato sabato

L’Inter di Antonio Conte si gode il primo posto in campionato, con sei punti di vantaggio sul Milan e dieci sulla Juventus, che ha una gara in meno. Il tecnico però sa che non bisogna abbassare la guardia, e sta preparando con la massima attenzione la trasferta con il Torino. Trasferta alla quale non sarà presente Vidal, out per un mese dopo l’operazione al menisco. Gara a rischio però anche per un altro titolare, vale a dire Eriksen.

Potrebbe interessarti:

Infatti, il danese si è fermato questa mattina per una leggera infiammazione al ginocchio sinistro, e ha svolto una seduta differenziata. L’infortunio ha messo in allarme i nerazzurri, che rischiano di perdere in pochi giorni due titolarissimi nel momento di massima forma della squadra. Eriksen verrà valutato nella giornata di domani, e a seconda della sue condizioni, Conte deciderà se portarlo a Torino o meno.

Se non dovesse farcela, pronto al suo posto Gagliardini, che completerebbe il centrocampo composto da Barella e Brozovic. Perdere il danese in questo momento sarebbe un duro colpo per l’Inter. Da quando Eriksen è entrato nei meccanismi di Conte, la squadra ne ha subito beneficiato, vincendo le ultime partite di campionato, compreso le gare con Milan e Atalanta.

Letture Consigliate