Europei di atletica
Foto: Pixabay

Orgoglio Italia, la European Athletics ha assegnato a Roma gli Europei di atletica del 2024: battuta la candidatura polacca

Trionfo azzurro  nella capitale: la European Athletics ha assegnato l’ospitalità degli Europei di atletica del 2024 a Roma. La città eterna ha battuto la candidatura polacca Katowice, grazie alla preferenza di quattordici membri su sedici. “L’Italia ha già dimostrato capacità di ospitare eccellenti campionati per ogni fascia d’età e sono sicuro che gli atleti e tutti i fan non vedono l’ora di raggiungere Roma nel 2024”. Queste le dichiarazioni del presidente a interim della European Athletics Dobromir Karamarinov.

Roma tornerà ad organizzare gli Europei di atletica leggera dopo cinquanta anni dall’ultima edizione del 1974. Sarà la terza volta in assoluto per la nostra Nazione, dopo l’evento inaugurale di Torino 1934. Obiettivo raggiunto grazie ad un significativo gioco di questa tra la FIDAL, il Governo, il Comune di Roma, la Regione Lazio, del CONI, di Sport e Salute, e di numerosi altri Enti ed associazioni.

L’assegnazione si è svolta in videoconferenza ed è stata premiata la volontà dell’Italia di promuovere il proprio territorio e le bellezze di Roma. ” Hanno portato il proprio contributo nel corso della presentazione l’assessore allo sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, in rappresentanza della sindaca Virginia Raggi, il membro del Council di World Athletics, Anna Riccardi, la responsabile dell’Area Internazionale FIDAL, Roberta Russo, e il responsabile dell’Area Comunicazione FIDAL, Marco Sicari”.