Fantacalcio, i consigli per il 25° turno della Serie A

fantacalcio

Il 25° turno di Serie A si apre questa sera con Milan-Empoli e torna di conseguenza anche il Fantacalcio; i consigli e il suggerimento per Lazio-Udinese

Altro giro, altra corsa per il campionato italiano. Quest’oggi il via al 25° turno con l’anticipo tra Milan ed Empoli e tornano i consigli per il Fantacalcio e per la vostra squadra virtuale. Ecco i consigli da parte della redazione di Zon.it, con finestra speciale dedicata a Lazio-Udinese, match rinviato a data da destinarsi.

QUI per le probabili formazioni dei match.

1Milan-Empoli

Come dicevamo, il via verrà dato allo stadio “San Siro”. Piatek carica ancora una volta il pallottoliere ed è pronto a sferrare altri +3. Calhanoglu ha ritrovato il gol e di conseguenza anche la fiducia. Castillejo proverà a non far rimpiangere Suso, mentre è ok anche il probabile esordio di Conti. Bene anche Romagnoli, così come Paquetà e Donnarumma.

Dall’altra parte, sconsigliata la difesa e anche il centrocampo, ad eccezione di Krunic (se non avete grosse alternative) e in attacco attenti al solito Ciccio Caputo, che ha già colpito all’andata.

2Torino-Atalanta

Bella sfida all’Olimpico “Grande Torino”. Nella squadra di Mazzarri, promossi N’Koulou, Ansaldi e Ola Aina. Non vi consigliamo i centrocampisti granata, mentre in attacco Belotti va a caccia di un gol che manca da troppo tempo. Sirigu è consigliato, ma occhio al malus.

Dall’altra parte, per Berisha è lo stesso discorso del portiere granata. Non convince la difesa, così come gli esterni. Bene Freuler (attenti ai gialli però) mentre non sono approvati i vari Pasalic e Kulusevski. Intoccabili Ilicic e Zapata.

3Frosinone-Roma

Sfida quasi proibitiva per i ciociari. No all’intero blocco difensivo, così come a gran parte del centrocampo. Gli unici che potrebbero impensierire la retroguardia sono l’ex-Viviani e Ciano, magari da calcio piazzato ma non sono prime scelte. Ciofani o Pinamonti? Se avete di meglio, lasciateli in panchina.

Di Francesco ha annunciato cambio modulo e gestione accurata dei diffidati in vista del Derby. Per Zaniolo e Florenzi è sì ma con una riserva, Dzeko e Kolarov non si toccano. Date fiducia ad El Shaarawy, attenzione al ritorno di Perotti. Bene anche Olsen tra i pali, attenti alla difesa: copritevi.

4Sampdoria-Cagliari

Quagliarella rischia di chiudere il mese di febbraio senza neanche un +3. Noi non ci crediamo e per questo gli dovete dare fiducia. Saponara/Ramirez potrebbero incidere, soprattutto in fase di rifinitura. Andersen e Colley avranno un cliente duro come Pavoletti, no ai terzini. Bene Ekdal, almeno per una sufficienza. Gabbiadini a caccia di conferme.

E’ proprio ‘Pavoloso’ il primo consigliato della squadra di Maran. Il solito Barella farà la sua gara da 6,5 mentre non ci fidiamo del reparto arretrato, Cragno incluso. No anche a Cigarini e Padoin.

5Bologna-Juventus

Partita intrigante al “Dall’Ara”: i felsinei al banco di prova della capolista e Mihajlovic caricherà a dovere i suoi. Poli se avete bisogno di una sufficienza, Santander e Sansone se vi servono i gol (ma non ci sperate troppo). No alla difesa e a Skorupski.

Allegri mischierà un po’ le carte: Dybala rischia e voi copritevi con una riserva sicura se volete lanciarlo. Sì a Ronaldo e Mandzukic in attacco, così come il jolly Bernardeschi. Ok anche Bonucci e Cancelo, rischio giallo per Bentancur e Can. Matuidi non timbra il cartellino da un po’. Attenti all’alternanza Perin/Szczesny.

6Chievo-Genoa

Poco da pescare nel Chievo quest’anno: la speranza è affidata ai gol di Mariusz Stepinski. Noi ve lo consigliamo, queste possono essere le sue partite. Sì anche a Sorrentino, ma con il forte rischio di un malus. La difesa potete tenerla a riposo. Occhio a Schelotto.

Antonio Sanabria è l’uomo che non sta facendo rimpiangere Piatek: schieratelo anche questa giornata. Nessun dubbio su Criscito, attenti al solito ‘giallo’ per Romero. Radu a caccia di un clean sheet. Kouame da 6,5.

7Sassuolo-Spal

L’11 di De Zerbi proverà a riprendersi dopo il pesante ko di domenica a Empoli. Bene Magnani in difesa e così anche Lirola, a caccia di un +1. Sì anche a Duncan, mentre non convincono Boga e Rogerio. Djuricic cercherà di timbrare il cartellino, vista l’assenza di Berardi.

Petagna vuole raggiungere la doppia cifra, mentre Antenucci ormai non dà più le garanzie di un tempo. No alla difesa, Viviano a rischio ennesimo malus tra i pali. Valoti vuole riprendersi la rivincita, dopo il gol annullato domenica scorsa. Kurtic pericoloso sempre, potete inserirlo.

8Parma-Napoli

Roberto Inglese proverà a far male alla squadra che detiene il suo cartellino, mentre Gervinho vuole riscattare la brutta prova contro il Cagliari. No ai terzini dei ducali, mentre Bruno Alves può essere un’ottima soluzione, così come Kucka.

Milik viene da diversi gol divorati: pronto al riscatto. Così come Mertens, a secco da ormai troppe partite. Bene il solito Allan in mezzo al campo, accompagnato da Ruiz. No a Maksimovic e ai terzini, sì al solito Koulibaly. Attenti al cambio in porta.

9Fiorentina-Inter

Chiesa è in forma straordinaria e proverà a dimostrarlo anche in un match importante come quello contro i nerazzurri. No alla difesa, ma fate un pensierino agli inserimenti di Milenkovic. Veretout da 6,5 ma con il rischio ‘giallo’. Muriel schierabile.

Perisic e Nainggolan stanno prendendo per mano una squadra priva di bomber Icardi: entrambi sono da schierare. Potete mettere Handanovic, ma con il rischio di un malus. Bene anche Skriniar, mentre Lautaro Martinez proverà a timbrare il cartellino. D’Ambrosio ha ottimi inserimenti, mentre fate riposare Asamoah/Dalbert.

10Lazio-Udinese

Infine, chiudiamo con il caso della giornata: la gara era in programma lunedì, ma è stata rinviata a data da destinarsi per i troppi impegni ravvicinati del club biancoceleste. Ma l’eliminazione dall’Europa League della truppa di Inzaghi potrebbe avvicinare la data del recupero ma non è stata ancora stabilita.

Due sono le strade: ‘6’ politico per tutti o attendere quando si recupererà la sfida. Il nostro consiglio è di seguire il primo tragitto. Ma ovviamente dovrete scegliere voi nelle vostre leghe e con i vostri partecipanti.