Festival di Sanremo 2021 Nuove Proposte

Una squadra di 4 artisti e un capitano, punteggi aggiornati ad ogni serata. Scopriamo insieme FantaSanremo e perché sta diventando così popolare

Ci siamo, questa sera va in onda il tanto atteso Festival di Sanremo. I big in gara sono tanti e tutti si daranno battaglia per portare a casa il tanto ambito trofeo. A noi da casa non resta altro da fare se non il tifo per i nostri beniamini, vero? E invece no, perché è qui che entra in gioco il FantaSanremo!

Potrebbe interessarti:

Regolamento

Partecipare al FantaSanremo è molto semplice: una volta entrati nel sito (qui) bisognerà soltanto comporre la propria Fantasquadra ed iscriverla alla gara.

Ogni “presidente” ha a disposizione 100 baudi per formare una squadra di 5 artisti e nominare un capitano. Al termine di ogni serata del festival verranno assegnati dei punti ai cantanti in gara (esempio: +50 al primo classificato, +35 al secondo classificato, +10 applausi del pubblico, -10 inciampo durante l’esibizione e così via). I punti al capitano vengono raddoppiati sia in caso di bonus che di malus. La squadra che, al termine di tutto il festival, avrà guadagnato più punti verrà proclamata vincitrice.

Chi comprare e chi evitare

Le quotazioni per il FantaSanremo impongono ai presidenti delle squadre dei calcoli ben precisi. Riuscire a rientrare nei 100 baudi non è un’impresa semplice, ma con qualche accorgimento e qualche colpo ben assestato nulla è impossibile.

  • Michelin ft. Fedez (38 baudi) – A quella cifra è un grosso azzardo, ma l’accoppiata Michelin-Fedez è sicuramente molto quotata per la vittoria finale. MAGNIFICO.
  • Colapesce e Dimartino (18 baudi) – Acclamati dalla critica, Colapesce e Dimartino vogliono decisamente stupire. Non è da assolutamente da escludere un possibile premio per il duo. ZITTI ZITTI, QUATTI QUATTI.
  • Bugo (21 baudi) – Bugo è Bugo, inutile nascondersi. Il siparietto della scorsa edizione del festival stende decisamente un tappeto rosso all’artista più chiacchierato sui social. DOV’È BUGO?
  • Màneskin (35 baudi) – Occhio ai Màneskin. Il gruppo è decisamente forte, ma il rapporto qualità/baudi potrebbe lasciare i presidenti con l’amaro in bocca. Da prendere con le pinze. MARLENA, TORNA A CASA!
  • Orietta Berti (14 baudi) – Non fatevi ingannare dal leggendario nome di Orietta Berti. L’artista farà quasi sicuramente storcere il naso ai più filo-moderni e i suoi punteggi a fine serata potrebbero deludere le aspettative. FINCHÈ LA BARCA VA.
  • Extraliscio (16 baudi) – Tenete d’occhio gli Extraliscio. Il gruppo passerà quasi sicuramente in secondo piano rispetto ai molti nomi altisonanti in gara, e 16 baudi sono effettivamente un azzardo troppo grande. SCIVOLA VIA.
Letture Consigliate