Coronavirus, Federer e la moglie Mirka donano un milione di franchi

Roger Federer, atp basilea
Foto: YT Tennis TV

Roger Federer e la moglie Mirka corrono in aiuto delle famiglie messe in difficoltà dal Coronavirus. Donati un milione di franchi

Sono numerose le iniziative dei personaggi più famosi del mondo sportivo per la lotta al Coronavirus. Numerosi sportivi sono scesi in campo in prima persona per dare una mano ali ospedali e ai cittadini. In Italia si contano numerose iniziative da parte di personaggi come Lukaku, Ibrahimovic e Insigne. Anche nel resto del mondo, in molti sono corsi in aiuto della popolazione, come Roger Federer in Svizzera.

Il campione di Basilea, insieme alla moglie Mirka, ha infatti donato un milione di franchi svizzeri, circa 940mila euro, per aiutare le famiglie svizzere più in difficoltà. La Svizzera attualmente conta quasi 9mila contagiati, con quasi 100 deceduti. Numeri pesanti per un paese che conta 8 milioni di abitanti.

Queste le parole dello svizzero sulla propria pagina Instagram: “Sono tempi difficili quelli che stiamo affrontando, e nessuno dovrebbe essere lasciato indietro. Io e Mirka  abbiamo deciso di donare un milione di franchi svizzeri per le famiglie più vulnerabili del nostro Paese. Il nostro contributo è solo un inizio, speriamo che altri vogliano unirsi a noi nel supportare tante altre famiglie in difficoltà. Insieme possiamo superare questa crisi. Restate in salute!”