Roger Federer
Foto: YT Tennis TV

Roger Federer parla del suo ritorno sulla terra battuta e delle sue condizioni fisiche: “Sono sicuro che non vincerò il Roland Garros”

Dopo aver giocato un solo torneo nel 2020, nell’anno in corso Roger Federer ha giocato solamente tre partite in due tornei. A Doha, dove lo svizzero rientrava nel circuito dopo oltre un anno di stop, ha sconfitto Evans, prima di cedere a Basilashvili. La scorsa settimana, dopo un ulteriore stop di tre mesi, l’elvetico è tornato a giocare sulla terra rossa dopo due anni nel torneo di casa a Ginevra, ma è stato subito sconfitto da Andujar.

Potrebbe interessarti:

Una sconfitta pesante che conferma il ritardo di condizione di Federer, che a 40 anni potrebbe davvero cominciare a pensare al ritiro. A poco più di una settimana dall’inizio del Roland Garros, lo svizzero ha rilasciato alcune dichiarazioni. Queste le sue parole:

“Non posso fissare il mio obiettivo nel diventare campione a Parigi al Roland Garros 2021 perché so che non ci riuscirò. Chi pensava che sarei tornato subito in campo ed avrei vinto il Roland Garros si sbagliava di grosso. Nella storia del tennis sono successe diverse cose, ma non mi pare di ricordare un tennista che torna a 40 anni dopo un anno e mezzo di assenza e torna alla vittoria. Alla fine voglio solo giocare il maggior numero di match possibili per arrivare a Wimbledon in una buona condizione”

Letture Consigliate