L’ACMF al Festival del Cinema di Venezia mercoledì 8 Settembre

MusicaL'ACMF al Festival del Cinema di Venezia mercoledì 8 Settembre

“Le Giornate degli Autori” accolgono per la prima volta a Venezia l’Associazione Compositori di Musica per Film nel segno del Maestro Morricone

Il Maestro Ennio Morricone, che tanto si è prodigato per sostenere l’ Associazione Compositori Musica per Film (ACMF)al punto da ricoprirne la carica onoraria di Presidente onorario – sarebbe felice di questa notizia:  a quattro anni dalla sua creazione (e dopo vari tentativi di una costituzione fatti già negli Anni Sessanta),  questa Associazione – organizzazione unica nel suo genere a livello mondiale –  avrà l’onore di  raccontare dal palcoscenico prestigioso della 78a Mostra del Cinema a Venezia, all’ interno della cornice de Le Giornate degli Autori,  l’ iter che ha contraddistinto la sua nascita, le attività artistiche ed istituzionali realizzate a oggi e quelle previste per il futuro, nell’ottica del definitivo riconoscimento del fondamentale ruolo artistico di una figura autoriale poco nota, anche tra gli addetti ai lavori. 

Relatori per l’occasione: Pivio (insieme ad Aldo De Scalzi ha dato vita ad un lungo sodalizio artistico nel campo della musica da film; ottenuta la notorietà internazionale con Hamam – Il bagno turco diretto da Ferzan Ozpetek, ha composto ad oggi oltre 150 colonne sonore sia per il cinema che per la televisione, vincendo 3 David di Donatello e 4 Nastri d’Argento; dal 2018 è il Presidente di ACMF ed è autore sempre con  Aldo De Scalzidella colonna sonora del film Il silenzio grande di Alessandro Gassmann, in proiezione fuori concorso proprio a Venezia 78 per Le Giornate degli Autori),  Alessandro Molinari (reduce dal recente successo della commedia cinematografica Addio al Nubilato diretta da Francesco Apolloni con Laura Chiatti, Antonia Liskova, Chiara Francini e Jun Ichikawa, della quale ha scritto le musiche; attualmente è  Vice Presidente di ACMF) e Stefano Caprioli (che a Venezia ci è nato, e che dal 1988 produce musica per cinema, teatro e tv, attraversando ogni genere musicale e collaborando con i principali registi degli ultimi anni; ottima è la sua conoscenza nell’ambito dell’orchestrazione sinfonica, e grande la sua esperienza nel campo informatico  applicato alla musica; si ricorda anche la sua lunga collaborazione con Nicola Piovani).

Hanno annunciato nel parterre la loro presenza anche  Francesco Verdinelli, Ginevra Nervi, Marco Fedalto.

A sottolineare l’interesse della Città di Venezia nell’accogliere anche questo specifico appuntamento dedicato al Cinema attraverso la figura del Compositore di Musica per Film, saranno presenti Maurizio Papa, Vicepresidente nazionale di Federalberghi Extra e Berardo Di Francescantonio, Consigliere Associazione Veneziana Albergatori.

L’Assessorato al Turismo guidato dal Dr. Simone Venturini farà pervenire i propri saluti attraverso un  rappresentante incaricato.

L’appuntamento è per Mercoledì 08 Settembre 2021 alle ore 18:30 presso Isola Edipo – Spazio GdA 

Le parole del Presidente Pivio rilasciate a pochi giorni dall’evento esprimono riflessioni ed intenzioni sul contenuto dell’iniziativa. Tra le dichiarazioni: “E’ un’occasione assai importante e simbolica perché, a quattro anni dalla nascita di tale associazione che conta al suo interno numerosi premi Oscar, David di Donatello, Nastri d’argento e tanti altri riconoscimenti internazionali, non si erano ancora create le condizioni affinché ciò avvenisse”.

Si tende inoltre a sottolineare: “Recentemente le varie figure autoriali di un film (soggettista, sceneggiatore, regista e, naturalmente, compositore) si trovano impegnati in un fronte comune per la difesa dei pesanti attacchi al diritto d’autore e nell’affrontare la rivoluzione del settore, accelerata dall’avvento delle piattaforme digitali e dalle corrispondenti logiche produttive e distributive”.

Il Presidente ha già espresso, prima dell’incontro,  l’intenzione di mettere in campo future iniziative didattiche in una logica più ampia di rinascita culturale del nostro Paese.

Nell’occasione di Venezia verrà  ufficializzato l’ingresso in ACMF del Maestro Dario Marianelli, Premio Oscar per Atonement (Espiazione).

L’Associazione Compositori Musica da Film (ACMF) ricordiamo che ha una mission  ambiziosa:   intende opporsi al dilagare anarchico di regole e criteri arbitrari, ed ha come parole chiave qualità, creatività, serietà e grande prestigio. E’ impegnata nella tutela dei diritti dei compositori, si oppone ad ogni omologazione ed è schierata, come ben si evince dal suo statuto,  anche contro il commercio e la distribuzione non regolamentati della musica; rappresenta i propri associati nella loro vita professionale, incentivando regole eque e trasparenti (dalla creazione alla realizzazione, alla gestione del diritto d’autore, promuovendo la diffusione della cultura e della creatività musicale).

Quello di Venezia sarà un momento di riflessione  profonda dedicato alla  Musica per Film e ad un’arte i cui complessi meccanismi sono ancora troppo spesso ignorati anche dagli addetti del settore.

Tra i  soci promotori di questa realtà associativa, tanti nomi autorevoli:  Stefano Caprioli, Riccardo Giagni, Andrea Guerra, Stefano Mainetti, Lele Marchitelli, Roberto Pischiutta, Kristian Sensini, Giuliano Taviani;  tra i soci onorari, eccellenze del calibro di Michael Nyman, Nicola Piovani, Roger Waters, Hans Zimmer. 

L’ organo direttivo è composto dal Presidente Pivio, dal segretario Mario Rivera; consiglieri: Stefano Caprioli, Pasquale Catalano, Fabrizio Fornaci, Riccardo Giagni, Stefano Mainetti, Stefano Reali, Giuliano Taviani.

Tra le fila degli illustri soci membri, infine – oramai ben oltre un centinaio –  troviamo anche tanti giovani talenti del nostro Paese.

Per i giornalisti che interverranno all’incontro ed addetti ai lavori vari che potrebbero nutrire interesse a ritirarlo, l’ACMF ha preparato per l’occasione un piccolo gadget; il Presidente Pivio anticipa che sarà disponibile “una  chiavetta personalizzata USB contenente le registrazioni del nostro primo concerto all’auditorium Sala Sinopoli del 2018 (in occasione della Festa del Cinema di Roma), insieme  all’ultimo tenuto in streaming in occasione dell’ACMF Day di quest’anno”.

L’ iniziativa veneziana di ACMF avrà il patrocinio dell’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi; la mediapartnership delle riviste   GP Magazine e +Magazine; il supporto  di  Eurocomunicazione.eu ed Eurocomunicazione.com

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 11:07 11:07