Finale Scudetto, scatto Venezia: è match point



finale scudetto
Immagine da Youtube, Lega Basket (LBA)

Finale Scudetto, La Reyer Venezia batte con autorità la Dinamo Sassari e avrà a disposizione il match point per la prossima gara 5

Finale Scudetto, guizzo che potrebbe essere decisivo per il titolo da parte della Reyer Venezia. I lagunari battono la Dinamo Sassari con il punteggio di 78-65 e si portano avanti 3 a 2 nella serie. Decisiva ancora una volta la super difesa dei veneti che costringe Sassari a ben 16 palle perse e a tirare con un misero 37% dal campo. Migliori in campo due uomini panchina: Austin Daye mette a referto 20 punti e Stefano Tonut ne aggiunge 15.

La partita

Venezia parte subito bene e tiene gli avversari a soli 14 punti segnati in tutto il quarto. Sassari tiene il passivo gestibile grazie ai tiri liberi (5 contro solo 1 della Reyer) ma paga le numerose palle perse, ben 6. Thomas parte subito bene con 10 punti nel primo parziale. All’intervallo invece si va con soli 4 punti di distanza, merito ancora una volta di Thomas (15 punti) e della superiorità a rimbalzo. Il terzo quarto vive di mini-fughe e Sassari riesce a restare in partita grazie ad un maiuscolo Spissu. Nell’ultimo quarto la Reyer dilaga definitivamente e regge gli assalti disperati di Sassari. Giovedì sera gara 5 al PalaSerradimigni, primo match point per Venezia.

Leggi anche