Freaks Out, opera seconda di Gabriele Mainetti, sarà in sala il 16 Dicembre 2020: nel cast Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo e Pietro Castellitto

Arriverà al cinema il prossimo 16 Dicembre 2020, distribuito da 01Distribution“Freaks Out”, seconda prova dietro la macchina da presa di Gabriele Mainetti, dopo l’esordio folgorante di cinque anni fa con Lo Chiamavano Jeeg Robot.

Del pluripremiato esordio (7 David di Donatello e 3 Nastri d’Argento, solo per enumerare alcuni dei tanti riconoscimenti tributati al film), Mainetti ritrova Claudio Santamaria che di Jeeg è stato protagonista e che qui fa parte di una carovana di “fenomeni da baraccone” che, nella Roma dilaniata dalla Seconda Guerra Mondiale, si ritrovano a non avere più certezze dopo la scomparsa del loro padre putativo Ismael (Giorgio Tirabassi).

A ben guardare il trailer appena pubblicato, in Freaks Out ritorna anche il tema del potenziale, un super-potere che questa volta investe la giovane Matilde (Aurora Giovinazzo).

Completano il cast della pellicola Max Mazzotta, Giancarlo Martini, Franz Rogowski e Pietro Castellitto, che si presenta come uno dei protagonisti della stagione cinematografica in corso, tra il ruolo di primo piano in Freaks Outl’esordio alla regia con I Predatori (premiato al Festival di Venezia nella Sezione Orizzonti per la Miglior Sceneggiatura e al cinema dal 22 Ottobre) e la grande prova da protagonista nei panni di Francesco Totti nella serie biografica Sky Speravo de morì primaattesa per i primi mesi del prossimo anno.