freddo record
Immagine da Pixabay

Registrati ben -41,8° centigradi in una località in Italia. La temperatura da freddo record è stata rilevata questa mattina alle ore 7:35

Questa mattina sull’Altopiano di Asiago in Italia è stata registrata una temperatura da freddo record. Il luogo preciso del rilevamento è stato nella Dolina di Campo Magro a 1.612 metri di altezza sull’altopiano nelle pre-alpi vicentine, i cui dati sul freddo vengono monitorati costantemente dall’associazione “Meteotriveneto”.

Riccardo Benedetti come i suoi colleghi si è recato questa mattina alle postazioni dove sono collocati i termometri per rilevare le temperature da freddo. Si tratta della prima volta che una località al di sotto dei 1.750 metri registra un valore così basso.

Altre temperature particolarmente rigide sono state rilevate sulla Dolina di Campomolon, a Busa Verle in Trentino Alto Adige e a Livigno in Lombardia, località in cui solitamente si sono già manifestate temperature molto basse. Ma il perché proprio sulle doline ci siano temperature da record per quanto riguarda il freddo, si spiega con il fatto che aria fredda, suolo innevato, assenza di vento e cielo terso favoriscano condizioni di rigidità in quelle che sono conche chiuse naturali venutesi a creare su pianori costituiti da rocce calcaree a seguito della dissoluzione del carbonato di calcio delle rocce del territorio.

Articolo precedenteNetflix contro Johnny Depp: cancellati tutti i suoi film dai cataloghi
Prossimo articoloCambio di rotta per Trump: via libera agli aiuti economici anti-Covid
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.