5 Ottobre 2022 - 09:13

Terremoto a Genova, nessun danno

Alle 23.41 di martedì 4 Ottobre la terra ha tremato a Genova: il terremoto non ha causato danni a cose o persone. I precedenti

Terremoto Marche

Una scossa di terremoto, di magnitudo 3,5 della scala Richter, è stata avvertita a Genova e in tutta la Liguria nella notte di martedì 4 Ottobre, quando mancavano circa venti minuti alla mezzanotte. L’epicentro è stato registrato a circa 8 chilometri di profondità presso il comune di Davagna, in alta Valbisagno.

Al momento non si registrerebbero gravi danni a cose o persone, ma sono in corso tutte le dovute verifiche: si moltiplicano, però, le segnalazioni ai Vigili del Fuoco da parte di cittadini che segnalano piccole crepe sui muri dei loro edifici.

Quella di questa notte è la seconda scossa di terremoto in pochi giorni che si registra a Genova: l’ultima risaliva appena allo scorso 22 Settembre, quando alle 15.39 la terra ha tremato così forte da spingere la popolazione a riversarsi per le strade. La magnitudo di quel terremoto, epicentro a Bargagli, si assestò sui 4,1 gradi della scala Richter: per il sismologo Stefano Solarino si è trattato senz’altro della scossa più forte mai registrata in città, alla quale ne seguirono altre cosiddette “di assestamento”. Dei momenti concitati a margine della scossa esiste una testimonianza video, registrata dalle telecamere di sicurezza di corso De Stefanis, nel quartiere Marassi, e subito condivisa anche sui social.