George Baselitz, primo artista vivente all’Accademia di Venezia



Georg Baselitz

Nell’atmosfera della Biennale di Venezia, l’Accademia veneta ospiterà per la prima volta un artista vivente: il Maestro tedesco George Baselitz

George Baselitz sarà il primo Maestro vivente al quale l’Accademia di Venezia dedicherà una Mostra, in occasione della 58° Esposizione della Biennale di Venezia.

La Baselitz Accademy, che aprirà domani, 8 maggio, intende celebrare i settant’anni di carriera del Maestro ed occuparsi di un grande interesse dell’artista: il Rinascimento italiano. In particolare Rosso fiorentino, Jacopo Pontromo e Giovanni di Paolo.

Kosme de Barañano, che Baselitz ha dichiarato di conoscere molto bene, sarà il curatore della sua esposizione. L’artista ha ormai un legame molto saldo con l’Italia, dove è stato spesso in viaggio e che ha avuto una grande influenza sui suoi lavori.

Giovanni Panebianco, direttore del Mibac, ha dichiarato che questo progetto è una conferma della volontà di proseguire con un percorso dArte Contemporanea. Definisce il Maestro come uno degli artisti più innovativi degli ultimi 50 anni, che ha un rapporto speciale con Venezia.

Tutte le info utili

Per non perdere l’appuntamento con questo grande artista è possibile reperire tutte le info utili a questi contatti

Baselitz Academi
Gallerie dell’Accademia di Venezia
Campo della Carità,  Dorsoduro 1050
30123 Venezia
Orari: martedì – domenica 8:15 – 19:15
Lunedì 8:15–14:00
www.gallerieaccademia.it

 

 

 

 

 

Leggi anche