Gianmarco Tognazzi in lacrime a Vieni da me



gianmarco tognazzi

Si commuove l’attore Gianmarco Tognazzi ricordando il padre, Ugo, durante l’intervista a Vieni da me condotto da Caterina Balivo

L’attore Gianmarco Tognazzi, intervistato da Caterina Balivo durante il programma Vieni da me, si è commosso durante il ricordo del padre Ugo.

Invitato nel programma per promuovere l’ultimo film che lo vede protagonista insieme ad Alessandro Gassmann, Non ci resta che il crimine, l’attore ha parlato anche della presenza del padre nella sua vita e di quel rapporto ricucito negli anni. Tutto è iniziato con le prime rappresentazioni in teatro di Gianmarco, il padre lo andava a vedere di nascosto e solo dopo un paio di volte, decise di rendere partecipe il figlio della sua presenza.

”Per me è stato un gran momento, avevamo dei contrasti perché lui era duro nel rapporto con i figli adolescenti. Quando sono tornato a studiare e sono andato a teatro si è creato un rapporto diverso, un rapporto padre-figlio che avevo visto tra lui e Ricky”

Ricordando quei bei momenti, l’attore si è lasciato andare ad alcune lacrime che hanno commosso non solo lui, ma anche il pubblico.

Leggi anche