arte

Giovanni ‘Gio’ Schiano, diffonde la sua arte colorata nelle maggiori capitali del mondo. Pittore, scultore, street-artist è anche un famoso fotografo di moda autodidatta

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Gio Schiano cresce nella zona industriale della Napoli degli anni ’80, avvicinandosi all’arte già da bambino. Mentre fuori ci sono le grida degli amici che giocano a pallone, il giovane artista scopre quanto sia stimolante sfogliare pile di Vogue tra le immagini della ‘High Fashion’.

11259869_121787144879382_144198187_nCome nella moda, anche la sua dedizione all’arte inizia per le strade tappezzate di manifesti e cartelloni, con venti o trenta grossi pezzi di cartone che penzolano dai muri della città. Da qui nasce l’idea di sovrapporre blocchi di plexiglass, materiale distintivo della sua tendenza stilistica, creando sculture di piani colorati e sovrapposti.

L’arte di Schiano, è un’ arte unica, pluridimensionale , contaminata dalle Vecchie e Nuove Avanguardie americane.  Vediamo l’influenza della Optical Art che si nota dalla ricerca di forme geometriche e colori vivaci , del ‘ Gruppo Memphis ‘, di Robert Rauschenberg , per John Chamberlain e le sue sculture in ferro ricavato dalle vecchie Cadillac degli anni ’50, dell’Art Brut fino alla Pop Art di Warhol e Liechtstein , e infine l’attenzione verso il primo Costruttivismo Russo.

12822393_1086008961463609_1108763646_nLe sue opere rispecchiano un design pulito ma ricercato, favorito dal mercato internazionale. I suoi lavori, sono esposti  nelle gallerie delle più grandi città del mondo, nell’ Art Sawa a Dubai, Osi Modern a Londra, Liu Chang Gallery in Cina, e gallerie a New York, Parigi, Los Angeles e Miami, Bruxelles, Berlino, e persino Tokio.

Oltre ad essere un rinomato artista contemporaneo, è un ricercato e affermato fotografo di moda. Si è realmente avvicinato alla moda quando era ventenne,  svolgendo prima il  lavoro di venditore di stampe presso le grandi aziende di abbigliamento.  Da allora realizza che il suo interesse va ben oltre la vendita, incuriosito dal lavoro dietro le stampe, il loro come e il loro perché, creare l’immagine prima della stampa stessa. Studia duramente da autodidatta, costruendo mano a mano un percorso specialistico con le sue sole forze , tanto da essere considerato tra i migliori nel suo settore.

arteDopo anni di duro lavoro ,riesce a collaborare per la più influente e prestigiosa rivista sul mondo della moda , la stessa che colleziona da bambino, ‘Vogue’, e ‘l’Uomo Vogue’, apparendo per molti  anni di fila in diverse campagne. Ma non solo, collabora per riviste come l’ Officiel,Jam Magazine, Glamour, GQ, ID.

Gio Schiano è protagonista di una generazione a cavallo tra gli anni ’90 e il nuovo Millennio , testimone di un cambiamento sul modo di fare arte e fotografia . La sua versatilità nasce dall’esigenza di migliorarsi e aggiornarsi  come professionista, ricercando nuove modalità di espressione che sia in pittura , scultura, street art e fotografia.

12783935_894476393984408_1252831417_n

http://www.gioschiano.com/

[ads2]

Letture Consigliate