giulio deangeli

L’ambizioso studente Giulio Deangeli consegue la quarta laurea in Biotecnologie molecolari toccando così il record mondiale

Giulio Deangeli, 25 anni, di Este (Padova), è alla sua quarta laurea. L’ambizioso studente ha conseguito quattro lauree in quattro mesi con lo scopo di poter sconfiggere un giorno le malattie neurodegenerative. Con la laurea magistrale in Biotecnologie molecolari conseguita ieri Deangeli ha toccato il record mondiale. Il 15 dicembre grazie agli sforzi compiuti otterrà il diploma di licenza magistrale in Scienze Mediche alla Scuola Sant’Anna, equivalente a un master di II livello .

È stata un’emozione incredibile – ha commentato Giulio Deangeli al termine della discussione della tesi di laurea – ancora non mi sembra vero. Desidero dedicare questo risultato a tutti coloro che sono stati al mio fianco in questo viaggio: la mia famiglia, il mio migliore amico Samuele Cannas e tutti i miei cari amici, e gli oltre 400 docenti che ho avuto l’onore di seguire e che mi hanno aperto le porte della conoscenza con professionalità e umanità formidabili. Vorrei rivolgere un ringraziamento particolare ai miei rettori, il professor Paolo Mancarella e la professoressa Sabina Nuti, che guidano con straordinaria competenza e amore il migliore di tutti i luoghi dove avrei potuto studiare: il Sistema Universitario di Pisa“.

Il rettore dell’Università di Pisa Paolo Mancarella , nonchè relatore della tesi di Giulio Deangeli si è complimentato con lo studente. “Il traguardo che Giulio ha appena raggiunto non è solo un record che fa notizia, è il frutto di una dedizione esemplare allo studio e al sapere che ci proietta in quella che è la dimensione scientifica odierna, dove l’approccio multidisciplinare è ormai un percorso obbligato. Tant’è che qui a Pisa, da tempo, lo abbiamo adottato in moltissimi campi. Spero che possa essere di esempio per i tanti giovani determinati e capaci che frequentano i nostri atenei“.