Gomorra 3 è la serie italiana più acclamata degli ultimi anni: successo di pubblico e apprezzamenti unilaterali della critica, anche fuori oltre oceano

project adv

I nuovi episodi di Gomorra 3 in onda da venerdì su Sky Atlantic HD e in anteprima al cinema il 14 e il 15 novembre con Vision Distribution

Gomorra prima al cinema e poi in TV

Per la prima volta nella storia di una serie TV, da oggi e giovedì in 300 sale italiane il pubblico potrà vedere in anteprima due episodi della terza stagione di Gomorra, che in televisione andrà a partire da venerdì 17 alle 21,15 su Sky Atlantic HD e su Sky On Demand.

Andrea Scrosati, Vice President Sky, ha sottolineato che è un vero e proprio evento, qualcosa che “La serie ha un’attesa tale che i fan sono disposti ad andare al cinema prima che la serie si veda in TV. E se funzionerà vuol dire che l’operazione ha una potenzialità enorme, con grandi vantaggi anche per le sale cinematografiche”.

Sarà un serie con innumerevoli novità: nuovi cattivi, nuova ambientazione, una nuova sanguinosa guerra. Ovviamente da non dimenticare i grandi protagonisti delle ultime due stagioni: Genny (Salvatore Esposito), Ciro (Marco D’Amore), Patrizia (Cristiana Dell’Anna) e Scianel (Cristina Donadio). Ad entrare nel cast invece sono Enzo (Arturo Muselli) e Valerio (Loris De Luna).

Anticipazioni 3° Stagione

La serie torna con 12 nuovi episodi della terza stagione. Ritroviamo chi è sopravvissuto alle faide, Genny e Ciro dovranno cicatrizzare le ferite, quelle che hanno provocato le guerre.  La narrazione riprende dalla morte di Don Pietro: qualcuno deve occupare il suo posto nel più breve tempo possibile, prima che la notizia del suo omicidio si diffonda e Napoli Nord torni ad essere una polveriera.

Ciro, per l’estremo gesto fatto, è costretto a fuggire. Ma l’Immortale è allo strenuo delle forze: dopo aver provato a diventare il re di Scampia, ha dovuto seppellire sua figlia, vittima della sua stessa ambizione, e Secondigliano è diventa ormai il luogo dei suoi fantasmi. Quale sarà la sua via di fuga?

Intanto con le mire espansionistiche di Genny inizia uno scontro all’ultimo sangue per il controllo del cuore di Napoli, con rappresaglie, inganni e sotterfugi, dove gli alleati di ieri diventano gli avversari di oggi. Non ci sono regole, non ci sono amici. Tutto è destinato a crollare nel sangue, nelle lacrime, nel piombo.

Video del giorno