Gordon Singer, Milan: è pronto il vertice con il nuovo management



Gordon Singer, Milan
Foto: pagina Facebook Milan

Gordon Singer, figlio del proprietario del fondo Elliot, arriverà a Milano in settimana per gettare le basi del nuovo progetto

Gordon Singer, volerà a Milano nel corso della settimana, per discutere con il presidente Paolo Scaroni e Leonardo riguardo il nuovo progetto societario. Il figlio del proprietario del fondo Elliot, incontrerà il nuovo management per calarsi nel mondo Milan.

I primi punti di riferimento sono stati fissati, ma resta da completare il quadro dirigenziale del Milan. Bisogna affrontare il tema del fair play finanziario con l’Uefa, dopo che il Tas ha ribaltato la sentenza. La nuova proprietà ha garantito maggiore stabilità e nel giro di 15-20 giorni si confronterà con la Uefa.

Ci attendiamo un processo che potrebbe portare ad un voluntary agreement, ma è molto difficile. Comunque sia, saremo sotto i riflettori, non abbiamo voglia di trovarci in un nuovo problema come quello che abbiamo già vissuto“, ha anticipato Scaroni due giorni fa.

Un altro nodo da sciogliere è legato al mercato, in stand-by a causa dei numerosi problemi che hanno colpito la vecchia gestione. L’obiettivo principale resta un attaccante e la cessione di Bonucci, che ha chiesto apertamente la cessione.

 

Leggi anche