Grande Fratello: 7 momenti storici del programma di Canale 5

VarieGrande Fratello: 7 momenti storici del programma di Canale 5

Da “Chechu che pasa?” all’outing di Darko passando per “Camalow”: i 7 momenti più iconici della storia del Grande Fratello

Il Grande Fratello è il reality show più longevo della televisione italiana. Il debutto su Canale 5 risale al 2000; da quel momento, le edizioni (ispirate al format olandese Big Brother) si sono susseguite senza tregua, alternandosi con quelle dello spin-off Grande Fratello VIP (dal 2016).

Tanti, in questi anni, i momenti iconici oltre la soglia della famosa Porta Rossa. Ripercorriamone alcuni.

“Chechu, que pasa?”

Un aereo sorvola la Casa mentre gli inquilini sono all’aperto a chiacchierare. Contiene un messaggio per Cecilia Rodriguez: “Chechu que pasa? tu Gordo“. Il mittente è Francesco Monte che riserva alla sua fidanzata un nomignolo affettuoso mentre la tiene sull’attenti. A Monte non era passato inosservato il feeling tra l’argentina e Ignazio Moser, con cui la sorella di Belen ha in corso tuttora una relazione.

Pamela Prati: “Chiamatemi un taxi”

Pamela, hai più volte infranto il regolamento nonostante i richiami del ‘Grande Fratello‘”, la ammonisce Ilary Blasi che legge il comunicato di espulsione. La soubrette sarda replica ‘menomale‘ e si rende protagonista di uno show indimenticabile: si sottrae con violenza il microfono e si chiude in bagno in diretta televisiva. Poi, traportando il trolley verso l’uscita, esclama: “Chiamatemi un taxi“.

Giulia De Lellis e la gelosia per Andrea

Giulia De Lellis entra nella casa del Grande Fratello, dove si trova il suo Damante, per risolvere incomprensioni e gelosie da reality. L’ex corteggiatrice si fionda proprio sul suo fidanzato: “Amore mio, ti devo dire delle cose: attento, da fuori viene frainteso quello che fai“; poi scaglia parole velenose ad Asia Nuccetelli: “Se potessi ridargli la sua maglietta ed andare a giocare un po’ più in là”.

Camalow

Camalow diventa in pochissimo tempo uno dei tormentoni dell’Internet. A pronunciarlo (a mo’ di copertura?) la concorrente Veronica Angeloni, dopo una frase che avrebbe potuto determinare la sua squalifica dal programma. La stessa, una volta fuori dalla casa, chiarisce: “Non ho mai bestemmiato in vita mia. In Toscana si usa dire “Orca Madosca”, mi sono interrotta a causa dello starnuto. Ho aggiunto il “camalow camalow” così senza pensarci.

Ilary Blasi vs Corona: “Sei un caciottaro”

Tu giochi con i sentimenti, Fabrizio. Tu racconti le tue storie (…) Sei un caciottaro” è la dura replica di Ilary Blasi, in diretta, all’accusa di Corona secondo cui Francesco Totti avrebbe tradito la presentatrice con Flavia Vento. E’ lo stesso calciatore a raccontare nel suo libro autobiografico “Un Capitano” lo scandalo che lo mise al centro del gossip in un momento assai delicato: mancavano poche settimane al matrimonio e Ilary era già in attesa del primo figlio. Nonostante la Blasi non abbia mai dubitato di Francesco, l’intervista di Flavia Vento al settimanale “Gente” in cui si diceva “sedotta e abbandonata” dal campione dopo aver trascorso una notte insieme le procurò una grossa ferita.

Daniele Bossari: la proposta in diretta

Il conduttore radiofonico chiede a Filippa Lagerbäck (43 anni) sua compagna da una vita, di sposarlo nel corso della puntata finale del Grande Fratello Vip: “Sono migliorato, cresciuto e ho affrontato le mie paure. Mi è venuta voglia di fare due cose: la prima è regalare un fratellino a Stella e la seconda è questa: mi vuoi sposare?”. Bossari è stato di parola: i due si sono detti il fatidico sì nel giugno del 2018, a Varese, alla presenza di una damigella d’eccezione: la loro figlia Stella di 14 anni.

Gabriel Garko e il “segreto di Pulcinella”

Più recente in ordine di tempo, il coming out di Gabriel Garko che lascia senza parole i telespettatori del programma capitanato da Alfonso Signorini. L’attore 48enne, in prima serata, legge una lunga lettera alla sua amica e collega Adua Del Vesco, con la quale gli era stata attribuita una storia: “Noi due insieme abbiamo vissuto una bellissima favola, bella, sì ma una favola. E nelle favole c’è chi ascolta, chi scrive e che interpreta e non ho ancora ben capito chi si diverte di più. (…) Ora che dopo anni mi sento più libero e vivo la mia vita, voglio averti come amica. Esiste un’altra favola, ma l’ho vissuta da solo. Tanti lo chiamano il segreto di Pulcinella.

Luciachiara Faiella
26 anni. Laureata in Lettere Moderne e (quasi) in Filologia Moderna. Impegnata nel progetto CyberZone in collaborazione con Amesci che informa sui fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Mi piacciono la cronaca rosa, i programmi leggeri, la musica cantautorale, le spiagge a settembre, i romanzi che non ti lasciano tregua, le serie tv che incollano allo schermo, le persone curiose, i cinema di periferia, la comunicazione sotto ogni aspetto.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 10:58 10:58