9 Agosto 2022 - 16:43

Guerra in Ucraina: ecco gli aggiornamenti

Guerra in Ucraina: scopriamo, insieme, tutti gli aggiornamenti più importanti in merito ad oggi, martedì 9 agosto 2022

guerra Ucraina Russia

Dopo quasi sei mesi dall’inizio della guerra in Ucraina, a Kiev continuano ad arrivare gli aiuti dall’Occidente. Scopriamo, insieme, che cosa sta accadendo.

Guerra in Ucraina: ecco le parole di Biden

Ore 00:12

“Gli Stati Uniti hanno autorizzato il più grande pacchetto di assistenza alla sicurezza per l’Ucraina sino a oggi”. Lo ha scritto su Twitter il presidente americano, Joe Biden, a proposito dell’invio di nuove armi a Kiev per un totale di 1 miliardo di dollari. “In questo pacchetto ci sono altre munizioni, armi e attrezzature che aiuterà gli ucraini a soddisfare le loro esigenze di sicurezza e a difendere il loro Paese”, ha sottolineato.

Zelensky sente Bill Clinton

Ore 00:35

Il presidente Volodymyr Zelensky ha parlato in videoconferenza con Bill Clinton, invitando l’ex presidente americano a richiamare l’attenzione della comunità mondiale sui bombardamenti alla centrale nucleare di Zaporizhizhia e sul “terrore nucleare russo”. Lo riferisce Unian.

Guerra in Ucraina: Pesanti combattimenti nel Donetsk

Ore 08:17

Pesanti combattimenti sono in corso nelle zone in prima linea vicino alla città orientale di Donetsk: lo rende noto lo Stato maggiore di Kiev spiegando che le truppe russe stanno lanciando ondate di attacchi. Lo riferiscono i media ucraini. “La situazione nella regione è tesa, i bombardamenti sono costanti in tutta la linea del fronte. I russi stanno lanciando continui attacchi aerei ma le unità militari ucraine stanno respingendo gli assalti”, viene spiegato nel rapporto della mattina. L’offensiva russa nelle direzioni Bakhmut e Avdiiv sta cercando di spingere le forze ucraine fuori dalle linee con il fuoco dell’artiglieria. “Il nemico non ha successo. La regione di Donetsk sta tenendo”, ha affermato alla tv il governatore regionale di Donetsk Pavlo Kyrylenko.

Governatore Donetsk: 3 morti in attacchi russi

Ore 10:56

Almeno tre persone sono state uccise e 19 ferite negli ultimi attacchi delle forze armate russe sulla regione di Donetsk. Lo ha detto il governatore della regione, Pavlo Kyrylenko.

Guerra in Ucraina: le parole di Pietro Parolin

Ore 12:10

Nella guerra tra Russia e Ucraina, come in tutti i conflitti, “il disarmo è l’unica risposta adeguata e risolutiva a tali problematiche, come sostiene il magistero della Chiesa. Si rilegga, ad esempio, l’enciclica Pacem in terris di san Giovanni XXIII. Si tratta di un disarmo generale e sottoposto a controlli efficaci. In questo senso, non mi pare corretto chiedere all’aggredito di rinunciare alle armi e non chiederlo, prima ancora, a chi lo sta attaccando”. Lo dice il cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin in un’intervista a Limes.

guerra Ucraina
Immagine da Pixabay

Mosca taglia i flussi sull’oleodotto Druzhba verso l’Europa

Ore 13:32

La Russia ha interrotto le consegne di petrolio ad alcuni Paesi europei attraverso l’oleodotto Druzhba, che transita in Ucraina. Lo ha reso noto Transneft, la compagnia statale russa responsabile del trasporto di idrocarburi.

Guerra in Ucraina: le dure parole di Zelensky

Ore 14:22

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha invitato l’Occidente a vietare l’ingresso di tutti i cittadini russi. “La popolazione ha scelto questo governo e non lo sta combattendo, non sta discutendo e non sta urlando contro di esso”, ha detto Zelensky in un’intervista al Washington Post. I russi, ha sottolineato il presidente, “dovrebbero vivere nel loro mondo finché non cambiano la loro filosofia”.