Le Iene - Guido Meda

Le Iene hanno fatto perdere le staffe a Guido Meda. Come reagirà quando verrà a sapere cosa ha combinato la figlia?

Guido Meda, la voce della MotoGp che da anni ci coinvolge attraverso le sue telecronache raccontando le imprese di Valentino Rossi, questa sera è vittima delle Iene. Per riuscire nell’intento Alessandro Di Sarno ha chiesto aiuto alla moglie di Meda e alla figlia che da poco è diventata maggiorenne.

Guido Meda è tornato da poche ore a casa e la moglie lo avvisa che sta per uscire a cambiare un libro e andrà con la Liberty Piaggio. In casa la moglie non trova né il casco e né le chiavi della moto. Immediatamente Guido chiama la figlia perché non riesce neanche a trovare il motorino. Ludovica arriva in casa e racconta che il motorino è nelle mani del fidanzato Niccolò che però non ha la patente.

L’indomani un addetto dell’autorimessa chiama Guido Meda e gli riferisce che c’è nell’edificio un motorino con il sequestro amministrativo. Il telecronista arriva nell’edificio e viene a conoscenza che alla guida del motorino c’era Ludovica.

Guido Meda chiama immediatamente la figlia ma lei non risponde. Appena Ludovica arriva in casa racconta che ha dovuto guidare lei il motorino perchè Niccolò era ubriaco.

Dopo una discussione con il padre Ludovica distrugge il verbale. Guido se ne accorge e immediatamente lo recupera dalla pattumiera. Nel verbale, oltre la multa, c’è anche una denuncia penale d’ufficio ma ciò che scuote il telecronista è la positività di Ludovica ai cannabinoidi.

Nel frattempo un’agenzia chiama Meda per comunicare che sta per uscire un articolo. Il telefono continua a squillare e, all’improvviso arriva Alessandro Di Sarno delle Iene che già è a conoscenza della. La Iena sale con la sua troupe per lo scoop e trova Guido Meda sull’orlo di una crisi di nervi che li caccia via. Gran respiro di sollievo per il telecronista quando gli viene svelato lo scherzo.