Harry e Meghan

Il duca di Sussex Harry è tornato in Inghilterra per i funerali di suo nonno ma senza la sua consorte Meghan, ecco la ragione

L’ormai ex membro della famiglia reale di Inghilterra è stato avvistato mentre sbarcava all’aeroporto di Londra la scorsa domenica pomeriggio da un volo proveniente da Los Angeles. Ma di sua moglie Meghan neppure l’ombra. La donna non sarà dunque presente ai funerali del principe Filippo, che si svolgeranno il prossimo sabato. La causa di tale assenza sarebbe attribuibile ai consigli dei medici riguardo la sua gravidanza: il viaggio è stato consigliato, dato che la donna è incinta di circa 4 mesi. Il secondogenito di Harry e Meghan dovrebbe infatti nascere in estate, dato che l’annuncio del suo arrivo è stato dato a San Valentino.

Potrebbe interessarti:

Secondo alcune indiscrezioni, Harry dovrà stare in isolamento per cinque giorni, e sconterà la sua quarantena Nottingham Cottage. Se il test risulterà poi negativo, potrà partecipare al funerale del duca di Edimburgo, scomparso lo scorso 9 aprile all’età di 99 anni. Ora non è tempo di dar retta ai dissapori sorti negli ultimi mesi all’interno della famiglia reale, che hanno visti protagonisti Meghan e Harry “contro” il resto degli Windsor. Il ritorno di Harry è il suo primo viaggio in Inghilterra dal marzo 2020, quando si trasferì in Canada con sua moglie e suo figlio.

Chissà se ne vedremo delle belle al funerale di nonno Filippo. Molto probabilmente Harry non indosserà l’uniforme militare, dato che non possiede più il titolo di capitano generali dei Royal Marines. Tale ruolo gli è stato tolto dopo aver lasciato i doveri reali l’anno scorso. Potrà però indossare le sue medaglie. Suo padre e suo fratello potranno invece sottostare alle regole, vestendo gli abiti da reggimento. In molti sperano in una riconciliazione tra Harry e William, costretti a rivedersi in questa triste occasione.

Letture Consigliate