Hiroshige ed il suo mondo fluttuante in mostra a Torino

hiroshige

Il  mondo elegante e sinuoso di Hiroshige ed il suo allievo sarà in mostra a Torino, dall’8 maggio al 22 giugno alla Galleria Elena Salomon di Torino

il Maestro Hiroshige e la raffinata eleganza dell’arte ukiyoe, sono in mostra dall’8 maggio al 22 giugno alla Galleria Elena Salomon di Torino. 

Tra la fine dell’800 ed i primi anni del ‘900 l’influenza di queste immagini delicate e fluttuanti si è diffusa nell’Arte Occidentale. 

L’esposizione raccoglie circa 30 xilografie, che raffigurano in particolare paesaggi, eseguite da Hiroshige e dal suo erede artistico, Hiroshige II.

I soggetti preferiti dall’artista sono figure femminili, fiori, animali, corsi d’acqua e le baie dei pescatori, dai colori equilibrati, che emanano un’atmosfera di tranquillità.

Il mistero della femminilità, le sue passioni e la forza della donna è rappresentato anche da un altro artista in mostra: Utamaro. L’opera più bella di Hokusaky, è Le gru sotto il Fuji. 

In essa inserisce due elementi dell’arte occidentale come la prospettiva e la configurazione delle nuvole, che caratterizzano alcune delle rappresentazioni più tradizionali di questo tipo di arte. Tutti gli elementi sembrano quasi prendere vita.

Ciascuna opera che i visitatori avranno la possibilità di ammirare nel percorso è corredata di schede tecniche fatte sulla base degli studi più recenti.