Huawei non riceverà più aggiornamenti da parte di Google



Huawei Harmony OS
immagine da Pixabay

Divorzio tra Huawei e Google. I dispositivi dell’azienda cinese non riceveranno più aggiornamenti per alcune app come Gmail e PlayStore

Google ha divorziato da Huawei. Il colosso cinese non riceverà aggiornamenti per i suoi dispositivi. Potrebbero essere molti i problemi per tutti gli utenti occidentali che avranno negati gli aggiornamenti per i loro dispositivi Android. Ma l’azienda assicura che non ci saranno rischi per i suoi utenti. Prossimamente, infatti, i dispositivi Huawei saranno rilasciati senza prodotti targati Google.

La soffiata arriva da Reuters, confermata poi dal sito The Verge. Poco tempo dopo ha dichiarato un portavoce di Google che si stanno adeguando all’ordine e valutando le implicazioni che l’operazione potrebbe comportare. Questa scelta potrebbe causare delle serie ripercussioni per il futuro dell’azienda cinese.

Sulla scia delle linee guida dettate dal presidente USA Trump, anche altre aziende produttrici di chip e microchip hanno messo in stand-by la fornitura per Huawei. Queste chiusure, però, potrebbero portare a serie tensioni tra Washington e Pechino per la questione sui dazi. Questa informazione è stata rilasciata da Bloomberg.

Il tira e molla tra USA e Cina in tema dazi va avanti ormai da mesi, e il rischio per molte aziende cinesi ed in particolare per Huawei, con una grande fetta di mercato negli Stati Uniti, era imminente. Di certo, però, non ci si aspettava una decisione così tempestiva.

Leggi anche