Trento, incidente in tangenziale: traffico paralizzato in tutta la città



trento
Immagine da Pixabay

A Trento, un incidente in tangenziale, ha fatto andare letteralmente in tilt il traffico. I Vigili del Fuoco intervengono a piedi

A Trento, mattinata contraddistinta da lunghe colonne di traffico per chi deve raggiungere il capoluogo.

Un grave incidente in tangenziale e la pioggia hanno fatto andare letteralmente in tilt tutta la città a causa del traffico in entrata a Trento. Questa mattina, poco dopo le 6, due mezzi si sono scontrati all’uscita 4 per l’ospedale. Il sinistro è avvenuto precisamente fra il ponte sull’Adige e il ponte di Ravina in direzione sud e ha coinvolto un furgone e una Lancia Y. Entrambi i veicoli hanno completamente bloccato l’arteria creando una congestione veicolare.

Infatti, immediatamente, si sono formate lunghe code. Pesantissimi disagi per circolazione, inizialmente le due corsie erano paralizzate tanto che i Vigili del fuoco hanno dovuto raggiungere a piedi il luogo dell’incidente, passando in mezzo alle auto e con gli estintori in spalla. Poi la corsia nord è stata liberata ed ora è agibile, per il traffico proveniente da sud, pur rallentato.

A cascata le automobili si sono riversate sulle altre strade interne. Complicatissimo raggiungere Trento sud da Piedicastello, forti rallentamenti ci sono su tutta la tangenziale fino a Trento Nord, traffico in tilt a ogni uscita buona da via Maccani a a ponte San Lorenzo, su via Sanseverino, via Giusti, ma anche  in via Vittorio Veneto. Inoltre lunghe attese per i pendolari che arrivano in città con il bus.

Sul posto sono giunte due ambulanze, i caschi rossi e la Polizia Locale che hanno effettuato i rilievi ed hanno ripristinato la circolazione. Hanno soccorso i due conducenti, un ragazzo di 19 anni e un uomo di 33, che sono stati ricoverati all’ospedale Santa Chiara di Trento.

Leggi anche