Ibrahimovic
Twitter @Hammarbyfotboll

Ibrahimovic si è appena assicurato un grande territorio boschivo al confine tra Svezia e Norvegia. Cosa bolle in pentola?

Ibrahimovic ne ha fatta un’altra delle sue: il fortissimo attaccante del Milan ha appena acquistato una grossa area boschiva ad Åre, località di montagna nei pressi del confine tra Svezia e Norvegia. Il terreno si estende per mille ettari, corrispondente a dieci chilometri quadrati, ed è stato comprato per 3 milioni di euro.

Potrebbe interessarti:

E’ ben nota la passione di Ibrahimovic per queste aree incontaminate della Svezia. Già in passato il giocatore si assicurò una casa sulle sponde del lago Kälapannsjön, usata come punto di ristoro durante le sue lunghe battute di caccia. Sullo stesso lago Ibra ha anche anche un’altra casa, a Tvärådalen. Tempo fa, invece, ha ceduto invece le proprietà sul lungomare di Malmö e nell’arcipelago di fronte a Stoccolma.

Ma a cosa servirà, quindi, il parco di cui Ibrahimovic è appena diventato unico proprietario? L’attaccante pare essersi assicurato il loco per poterlo utilizzare come suo terreno personale di caccia e pesca e potrà andare in giro con la sua motoslitta: un intero parco tutto per Ibra.

Insomma, che dire? Ennesimo “colpo di testa” dell’attaccante rossonero. Ibracadabra non smette mai di stupire!

Letture Consigliate