Dopo l’esclusiva di Variety, arriva la conferma della Biennale: “Il primo uomo”, il nuovo film di Damien Chazelle con Ryan Gosling aprirà Venezia 75

Ryan Gosling è “Il Primo uomo” di Venezia 75. Anzi, il secondo (leggi qui)

Potrebbe interessarti:

La notizia è ormai ufficiale ed arriva ad un giorno dal quarantanovesimo anniversario dell’allunaggio dell’Apollo 11.

 “Il Primo Uomo”, nuovo film di Damien Chazelle con protagonista Ryan Gosling aprirà la settantacinquesima edizione del Festival del Cinema di Venezia, in programma dal 29 Agosto all’8 Settembre prossimi.

Il film che racconta lò sbarco del primo uomo sulla luna, e ricompone la coppia artistica da Oscar Chazelle- Gosling dopo i fasti di La la Land, sarà presentato in prima mondiale il 29 Agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

Viva soddisfazione e gratitudine per questo primo grande colpo di Venezia 75, è stata espressa da Alberto Barbera, direttore della kermesse. Parole alle quali fanno eco quelle di un impaziente Damien Chazelle, che ha detto di non vedere l’ora di portare “Il Primo uomo” a Venezia.

La scheda del film

“First Man”, tratto dal libro omonimo di James R. Hansen, è stato scritto dal Premio Oscar per Il Caso Spotlight Josh Singer, e racconta l’epopea di Neil Armstrong (Gosling) dal 1961 al 1969, descrivendo le aspettative e le conseguenze di un evento (lo sbarco sulla luna) che ha cambiato la storia degli Stati Uniti e del mondo intero.

Oltre a Gosling nel ruolo principale, nel cast del film figurano anche Jason Clarke ed una lanciatissima Claire Foy.

“First Man”, prodotto da Universal Pictures e co-finanziato da DreamWorks, sarà nelle sale italiane dal 31 Ottobre 2018.

Letture Consigliate