Il tifo rossonero si fa sentire ancora, su Twitter spopola #SusoOut



suso. milan
Instagram Suso

I tifosi del Milan continuano a spopolare su Twitter, sfornando una tendenza dopo l’altra. Ora è il turno di #SusoOut, con proteste anche bizzarre

Pochi giorni dopo #PioliOut, è ora il turno di #SusoOut. Il tifo rossonero si affida di nuovo al social network Twitter per esternare il suo malcontento contro quelli che vengono considerati i principali colpevoli della situazione di crisi in casa Milan. Nel mirino già da un paio di mesi, l’ultima prestazione di Suso ha portato i tifosi del Diavolo ad una vera e propria insurrezione via social.

Zero gol, zero assist, poche giocate illuminanti e soprattutto una generale indolenza che irrita il tifoso. Nella partita contro il Lecce, Suso è stato più un danno che una risorsa per i suoi compagni ed è anche uno dei colpevoli per quanto riguarda il pareggio del Lecce nei minuti di recupero, per non aver dato una mano in fase difensiva.

Tra i messaggi e le proteste social dei tifosi rossoneri, vanno segnalati alcuni gesti davvero originali e bizzarri. “Gioca Suso? E io suono il clacson” è la protesta più singolare messa in atto in queste ore da un tifoso particolarmente irritato dalla situazione della sua squadra: “Volevo dire all’AC Milan che io, dato che non so più cosa fare, per protesta fino a che vedrò in campo Suso farò così: andrò in giro suonando il clacson perennemente, finché non vedo più Suso in campo“.

 

Leggi anche