Atalanta-Roma
Foto: YT Lega Serie A

Ancora tensione in casa Atalanta. Dopo l’addio del Papu anche Ilicic è ai ferri corti con Gasperini, addio dietro l’angolo?

Stagione strana quella che stanno vivendo i tifosi dell’Atalanta: da un lato hanno ammirato le gesta dei nerazzurri in Champions, dall’altro hanno visto andar via il proprio capitano ed ora rischiano di perdere un altro simbolo di Bergamo, Josip Ilicic.

Potrebbe interessarti:

Dopo l’indiscrezione di Gianluca Di Marzio, questa mattina il Corriere della Sera conferma il malumore che aleggia nello spogliatoio della Dea: “Ilicic ormai è entrato in rotta di collisione con Gasperini, tanto che Josip adesso ha le ore contate a Bergamo“.

Dietro le tante panchine dell’ultimo periodo, quindi, si celerebbero problemi di convivenza con Gasperini che, dopo aver “fatto fuori” il Papu Gomez, starebbe per “tagliare” anche l’attaccante sloveno, simbolo della cavalcata in Champions League dello scorso anno.

Gli uomini del presidente Percassi sarebbero già a lavoro per trovare al giocatore una via d’uscita senza creare quel clamore mediatico che tutta la vicenda Gomez aveva portato. “L’Atalanta sta bussando alla porta di diversi club, tra cui il Milan, tanto più se non rinnoverà Calhanoglu. I rossoneri – continua il Corriere – sono interessati allo sloveno però solo nel caso in cui l’esborso sarà contenuto considerando i 33 anni del giocatore“.

Se la trattativa andasse in porto il Milan rimpiazzerebbe il centrocampista turco con un calciatore di primissimo livello ad una cifra tutto sommato abbordabile. Resta da capire, però, cosa stia succedendo all’interno di quello spogliatoio, un tempo isola felice.

La società continua sulla strada imboccata già a gennaio: “Gasperini non si tocca“, ma per quanto potrà andare avanti questa situazione? Forse sarebbe il caso mettere in discussione anche l’allenatore.

Letture Consigliate