frecce tricolori
immagine da pixabay

Oggi e domani, a Imola, le Frecce Tricolori saranno ad Imola per il GP di Formula 1. L’obiettivo sarà celebrare il legame con la Ferrari

Non si sfreccia solamente in pista. Tra oggi e domani, infatti, in occasione del Gran Premio di Formula 1, nel cielo di Imola sfrecceranno anche le Frecce Tricolori. Il legame tra la pattuglia acrobatica e il cavallino rampante della Ferrari è molto forte, e dunque sicuramente sarà un onore vedere qualcosa di simile. L’appuntamento per il doppio sorvolo è per le 14.45 di Domenica 18 Aprile, con le luci verdi sul rettilineo dell’autodromo, ancora senza pubblico, che si accenderanno alle 15. In realtà già ieri gli Aermacchi MB 339 hanno effettuato numerosi passaggi sul circuito romagnolo calamitando l’attenzione a ogni virata.

Potrebbe interessarti:

Le condizioni, però, sono date in peggioramento progressivo fino a Domenica. I piloti, proprio per questo, hanno preso punti di riferimento sul territorio come fanno sempre prima di ogni esibizione. Addestramento favorito da condizioni meteo magnifiche, cielo terso, nubi alte e visibilità fino all’orizzonte. La Pan, per il primo sorvolo di domani, arriverà alle spalle dei piloti già sulla griglia di partenza.  I nove velivoli saranno coordinati da terra dal comandante Gaetano Farina (Pony zero, Pony come il cavallino rampante). Poi, il tenente colonnello si piazzerà sulla “torre di controllo” dell’Enzo e Dino Ferrari e controllerà innanzitutto che i parametri, come le distanze, siano rispettati. Successivamente comincerà la manifestazione.

Le Frecce Tricolori sono orgogliose di sorvegliare Imola, come non accadeva da tempo, ormai. Sono, infatti, quarantun’anni che questa manifestazione non si ripeteva, il che rende l’evento ancora più straordinario.

Letture Consigliate