Imola, altro capolavoro di Hamilton: titolo ad un passo

SportImola, altro capolavoro di Hamilton: titolo ad un passo

Ad Imola strategia perfetta di Lewis Hamilton che vince davanti a Valterri Bottas e vede il titolo. Sul podio anche Ricciardo, Leclerc 5°. Mercedes vince il titolo costruttori

Imola è terra di conquista anche per Lewis Hamilton. Il britannico della Mercedes sbaraglia ancora una volta la concorrenza del compagno di squadra Valterri Bottas, vincendo la gara numero 93 della sua carriera.

La Gara

Ottima partenza di Max Verstappen che brucia Lewis Hamilton e guadagna la seconda posizione alle spalle di Valtteri Bottas. L’olandese sembra partire in leggero vantaggio rispetto al limite della piazzola di partenza ma i commissari non sembrano rilevare alcuna irregolarità.

Leclerc sale in sesta posizione per il ritiro di Gasly e va all’attacco di Ricciardo che accusa da subito problemi di tenuta della gomma prima di andare ai box per un tentativo di under-cut, fallito per pochi decimi. Hamilton prova la strategia opposta: over-cut su Bottas e Verstappen. L’inglese resta in pista cercando di sfruttare la pista libera per mettere insieme una serie di giri veloci.

La fortuna aiuta il campione del mondo con una Virtual Safety Car che proietta Lewis in prima posizione. Grande lavoro anche di Vettel che risale in quinta posizione ma vede i suoi sforzi svanire nel nulla a causa dell’errore ai box che condanna il tedesco a ripartire di nuovo dalle retrovie.

Al giro 51 Verstappen colpisce un detrito in pista e la sua gomma esplode: ritiro per il numero 33 e Safety Car in pista. Leclerc si ritrova in quarta posizione, il trio di testa è composto da Hamilton, Bottas e Ricciardo.

In ripartenza succede di tutto: Perez sfrutta le gomme soft nuove e sorpassa Albon che va in testa coda mentre Kvyat brucia Leclerc e i due rischiano molto per un contatto. Il messicano va all’attacco del pilota Ferrari, Ricciardo si gioca il podio con il russo dell’Alpha Tauri.

Hamilton scappa via e vince il Gran Premio dell’Emilia Romagna, conquistando anche il punto in più del giro veloce. La doppietta della Mercedes vale il 7° titolo nel Mondiale costruttori, mentre per quello del britannico manca ancora poco. Terzo Daniel Ricciardo mentre Leclerc chiude 5° dietro Kyvat. Vettel “solo” 13°.

Domingo Palma
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno, appassionato di politica e sport, in particolare calcio e sport americani

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 15:08 15:08