terremoto, indonesia
pixabay

Crollano un ospedale e un hotel dopo un forte terremoto avvertito in Indonesia sull’isola di Sulawesi, alto il bilancio delle vittime

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.3 si è avvertita in Indonesia sull’isola di Sulawesi alle 2:28 ora locale, le 19:00 circa in Italia. Al momento i soccorsi continuano a ricercare i dispersi, fino ad ora si contano 34 vittime.

Potrebbe interessarti:

Il sisma ha provocato il crollo di una serie di edifici, tra cui un hotel e un ospedale. L’ospedale di Mitra Manakara è situato nella città di Mamuju, epicentro della scossa. Le operazioni di soccorso intanto procedono a ritmo serrato. “Il nostro problema qui è che non abbiamo attrezzature pesanti per salvarli”– hanno affermato i soccorritori. Le squadre di soccorso però hanno riscontrato una nuova difficoltà data dall’interruzione delle reti telefoniche locali in seguito al sisma. Intanto, l’agenzia indonesiana per i disastri ha affermato che una serie di terremoti nelle ultime 24 ore ha causato almeno tre smottamenti e la fornitura di elettricità è stata interrotta.

Non è la prima volta che l’Indonesia viene colpita da violenti terremoti. Già nel settembre del 2018 c’era stato un potete terremoto e a cui era seguito un maremoto a Palu nel quale morirono oltre quattromila persone. L’arcipelago indonesiano è infatti particolarmente esposto agli tsunami per la sua posizione sulla “cintura di fuoco”, la linea che virtualmente corre tutta intorno al Pacifico

Letture Consigliate