Insigne e il suo futuro a Napoli: parla Aurelio De Laurentiis

SportInsigne e il suo futuro a Napoli: parla Aurelio De Laurentiis

Il futuro di Insigne, in scadenza col Napoli a giugno 2020, è incerto. Ad esprimersi sul tema è stato De Laurentiis, con parole forti

Il futuro di Insigne continua a far parlare in casa Napoli. Il talento azzurro è tra i protagonisti di Euro2020 con la Nazionale di Mancini, autore dello splendido goal che ha contribuito ad assicurare il pass per la semifinale della competizione. Intanto a Napoli, però, non si parla di lui solo per quanto di buono sta facendo vedere in campo con la maglia azzurra del tricolore. Tema caldo, infatti, è il suo futuro calcistico e l’ultimo in ordine di tempo ad esprimersi è il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

In collegamento telefonico alla mostra fotografica di Sergio Siano, in onore di Diego Maradona, De Laurentiis ha spiegato: “Lorenzo sa di essere un prodotto del vivaio e infatti ho ripreso Santoro che scovò proprio Insigne: avevo bisogno di uno che conoscesse il territorio. Se poi Insigne si è stancato e vuole andare in giro per l’Europa è una sua scelta”. Queste sono le parole chiare e dure pronunciate dal patron del Napoli in merito al futuro di Insigne, capitano dei partenopei in scadenza di contratto a giugno 2022.

Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
94,216
Totale di casi attivi
Updated on 4 August 2021 - 17:12 17:12