Udinese-Inter antonio conte
Twitter: @inter

A San Siro contro la squadra di Inzaghi, Conte proverà un turnover “leggero”: possibilità per Eriksen dal 1′. Rientro importante in difesa per il Benevento

Inter-Benevento questa sera alle 20:45, è l’ultimo anticipo della 20esima giornata di Serie A, la prima del girone di ritorno. A San Siro i nerazzurri dopo l’entusiasmante vittoria nel derby di Coppa Italia, dovranno vedersela con i giallorossi allenati da Inzaghi che navigano a metà classifica. All’andata finì 5-2 per l’Inter ma ora Inzaghi promette battaglia:Bisogna andare con quell’aria spavalda di andarsela a giocare, sapendo che ci sarà da soffrire ma con la consapevolezza che ci rispetteranno”.

Potrebbe interessarti:

QUI INTER – Conte potrebbe abbandonare il suo credo per i titolarissimi e optare per un turnover light. Infatti in difesa potrebbe riposare De Vrij e al suo posto è pronto Andrea Ranocchia. A centrocampo invece a cedere il posto potrebbero essere Vidal e Brozovic con Eriksen e Gagliardini che sono i favoriti nel caso l’idea di turnover diventasse concreta. Per il resto non dovrebbero esserci altri cambi con Hakimi e Young sulle fasce e la coppia Lautaro-Lukaku in attacco.

QUI BENEVENTO – Inzaghi potrà contare subito sul neo acquisto Depaoli che potrebbe partire titolare sula destra. In difesa rientra Caldirola dopo diversi mesi fuori. Rientra in gruppo anche Schiattarella ormai negativo al Covid ma difficilmente partirà dall’inizio. . Viola, Caprari e Insigne si contendono due maglie titolari sulla trequarti.

Dove vedere il match

Inter-Benevento, dalle 20:45 sarà trasmessa in diretta e in esclusiva sulla piattaforma DAZN.  

Le probabili formazioni di Inter-Benevento

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro, Lukaku. All. – A. Conte

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Viola, Ionita; Improta, Caprari; Lapadula. All. – F.Inzaghi

Letture Consigliate