Inter, Lukaku e il suo amore per Conte: “Ti incita a dare di più”



Lukaku
Foto: Twitter FC Inter

Lukaku elogia il lavoro di Antonio Conte e fa un bilancio dei suoi primi mesi nerazzurri: “Con la maglia dell’Inter ho ritrovato me stesso”

Lukaku ha rilasciato un’intervista per i microfoni di Sky Sport UK, facendo un bilancio di inizio stagione e rinnovando il suo amore per Conte. Il capocannoniere dell’Inter sta vivendo un grande inizio di Serie A, in coppia con Lautaro Martinez. Il belga si è nuovamente rilanciato dopo il brutto ultimo anno con la maglia del Manchester United.

L’intervista di Lukaku

All’Inter credo di aver ritrovato me stesso. Lo scorso anno è stato difficile per me dal punto di vista professionale, le cose non andavano come volevo e non rendevo al meglio. Ho dovuto capire cosa non andasse e sono arrivato alla conclusione che era giunto il momento di cambiare aria. Ho preso questa decisione verso marzo, sono andato nell’ufficio dell’allenatore e gli ho detto che era l’ora per me di cercare qualcosa di diverso. Non stavo rendendo e non stavo giocando. Era meglio per entrambi separarsi e prendere strade diverse. Credo di aver preso la decisione giusta”conclude Lukaku.

Conte è sempre lì a bordo campo a incoraggiare ogni giocatore a lavorare. Quando mi guardo attorno, non c’è nessuno che si lamenta, tutti stanno facendo il loro meglio. Conte è un allenatore che non vuoi deludere. Ti dice in faccia se stai facendo bene o se stai sbagliando. Ricordo contro lo Slavia Praga quando ho giocato davvero male e lui me lo ha detto in faccia, davanti a tutta la squadra”.

Leggi anche