1 Dicembre 2021 - 08:08

Inter emergenza difesa, l’ex Thiago Motta studia il colpaccio: le probabili formazioni

Inter, Inzaghi

Thiago Motta torna a San Siro con un Inter decimata in difesa dopo gli infortuni di De Vrij e Ranocchia. Calcio d’inizio alle 18:30

Dopo la vittoria show dell’Atalanta contro il Venezia l’Inter è costretta a guardarsi anche le spalle per mantenere a distanza di sicurezza i bergamaschi. Contro uno degli eroi del triplete Inzaghi è a caccia del decimo risultato utile consecutivo tra Champions e Serie A.

QUI INTER – Coperta un pò corta in difesa per Simone Inzaghi che in panchina si ritrova il solo D’Ambrosio come possibile cambio nella retroguardia. D’Avanti ad Handanovic saranno riconfermati i tre di Venezia con Bastoni centrale e Skriniar e Dimarco ai suoi lati. Annunciato un mini turn over a centrocampo dove Barella dovrebbe tirare il fiato in vista della Roma, al suo posto pronto Vidal con Brozovic e Calhanoglu. Complice i fastidi muscolari di Darmian si rivede Dumfries nell’undici titolare con Perisic dalla parte opposta. Correa sarà ancora titolare ma a differenza di Venezia sarà Dzeko a riposare con Lautaro dal primo minuto.

QUI SPEZIA – Thiago Motta torna a San Siro con la speranza di fare lo sgambetto all’Inter e guadagnare punti fondamentali per la salvezza. Recuperati dai rispettivi infortuni Gyasi e Verde saranno subito schierati nel tridente titolare con Nzola. Centrocampo a tre con Kovalenko, ormai insostituibile, Maggiore e Sala. Difesa a quattro con Ferrer e Bastoni esterni e la coppia centrale ErlicNikolaou. Tra i pali Provedel.

Le probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, A. Bastoni, Dimarco; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; J. Correa, L. Martinez. All. S. Inzaghi.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Erlic, Nikolaou, S. Bastoni; Kovalenko, Maggiore, Sala; Gyasi, Nzola, Verde. All. Thiago Motta