Irpef, Gualtieri: “Non intendiamo fare cassa con l’Iva”



irpef
immagine da Pixabay

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha rassicurato in merito alla rimodulazione dell’Irpef: “Non intendiamo fare cassa con l’Iva”

Ore calde per i contribuenti italiani quando iniziano i lavori per la rimodulazione del contributo Irpef. Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri però rassicura che non intenderanno fare cassa con l’Iva. Ha commentato il ministro si Omnibus: “Tutti i nostri indicatori ci danno per gennaio una situazione di ripresa. A gennaio la produzione industriale e il Pil dovrebbero salire. Parliamo di un rimbalzo a gennaio e siamo fiduciosi che l’economia possa ripartire“.

E continua: “Vogliamo eliminare del tutto le clausole di salvaguardia e stiamo lavorando a una riforma complessiva dell’Irpef. Non intendiamo fare cassa con l’Iva. Pensiamo di disattivare le clausole di salvaguardia per il 2021“. Ed aggiunge Gualtieri sull’imposta dei consumi: “Ci può essere qualche rimodulazione in qualche settore, ma non è nostra intenzione fare cassa“.

Intanto proprio sull’Irpef le forze politiche si schierano. I 5 Stelle vorrebbero un sistema basato sul quoziente familiare, mentre Liberi e Uguali e Partito Democratico auspicano per un modello di stampo tedesco. Una terza via è proposta da Italia Viva con meno aliquote ed assegno universale. In materia di riforma sull’Irpef si dibatte da ormai anni e sicuramente per portarla a termine non sarà cosa semplice.

Leggi anche