ITA è la nuova compagnia di bandiera italiana: in volo dal 15 Ottobre

AttualitàITA è la nuova compagnia di bandiera italiana: in volo dal 15...

ITA è la newco che prende il posto di Alitalia: duemila gli ex dipendenti che non troveranno posto. Il Mise garantisce sostegni

Dal 14 Ottobre 2021 Alitalia smetterà di volare e il nostro Paese avrà una nuova compagnia di bandiera di proprietà statale, con il Ministero dell’Economia azionista di maggioranza: ITA (Italia Trasporto Aereo) sarà operativa con i primi voli dal 15 Ottobre 2021.

Saranno circa 8500 i dipendenti Alitalia che saranno assunti da ITA nei prossimi due anni  (perlopiù piloti e assistenti di volo) la quale però potrà vedere nel prossimo lustro addirittura raddoppiate  le proprie risorse umane, vincendo le gare d’appalto a cui potrà prendere parte dal prossimo 15 Ottobre, forte di una prima iniezione di capitali pari a 700 milioni di Euro, per marchio, handling e manutenzione.

Cosa ne sarà di quei circa duemila lavoratori che non troveranno posto, almeno per il momento nella newco? Alitalia dovrà in parte cederli agli slot di Milano, Linate, Roma, Fiumicino ed altri aeroporti europei, ma comunque il Ministero dello Sviluppo Economico promette di tutelarli e accompagnarli verso nuove prospettive.

La flotta ITA sarà composta da 52 aerei, che diventeranno 105 nel 2025.  Per allora la compagnia avrà garantito 74 destinazioni e 89 rotte, oggi sono rispettivamente 45 e 61.

Con Alitalia va in soffitta anche il programma fedeltà Millemiglia. ITA assicura che ne appronterà uno nuovo: “moderno, efficiente, orientato alle esigenze dei clienti e che consenta un maggiore accesso all’offerta della compagnia e dei propri partner”.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 06:00 06:00