Jan-Michael Vincent, morto l’attore di “Un mercoledì da leoni”

Jan-Michael Vincent

Aveva 74 anni l’attore di “Un mercoledì da leoni” Jan-Michael Vincent morto lo scorso 10 Febbraio a causa di un attacco cardiaco

Jan-Michael Vincent, l’inquieto Matt di “Un Mercoledì da Leoni” è morto lo scorso 10 Febbraio, stroncato da un attacco cardiaco.

La notizia del decesso, però, è stata resa nota con un mese di ritardo, al culmine di una vita maledetta passata tra alcol e droghe, accuse di violenza e ordinanze restrittive da parte delle sue fidanzate,  e incidenti che ne hanno offuscato man mano l’appeal attoriale fino al 2003, anno del suo ultimo film: White Boy.

In un’intervista al National Enquire aveva dichiarato di aver subito, nel 2012, l’amputazione della gamba destra appena sotto il ginocchio, a causa delle complicazioni dovute alle complicazioni di una malattia alle arterie periferiche.

I tre incidenti di cui è stato vittima (tra il 1992 e il 1997) gli hanno lasciato in dote tre vertebre rotte e un danno permanente alle corde vocali, che ha reso irrimediabilmente rauca la sua voce.