jeff brindges
immagine da youtube

L’attore 70enne Jeff Bridges annuncia su Twitter di avere una grave malattia. Nonostante la gravità, la prognosi è buona

Jeff Bridges, attore 70enne protagonista de Il Grande Lebowski, ha lasciato di stucco tutti i suoi fan e follower con un annuncio shock. Sul suo profilo Twitter, infatti, ha annunciato di avere una grave malattia che, tuttavia, ha una buona prognosi grazie anche all’equipe medica che lo cura. Si tratta di un linfoma che, se preso in tempo, può essere curato tramite vari approcci medici.

Potrebbe interessarti:

Jeff Bringes per dare la triste notizia ha citato ha battuta del film dei fratelli Cohen: “New shit has come to light“. Nel tweet l’attore dichiara: “Come direbbe il Drugo (il Dude originale): ‘Nuova m***a sta salendo a galla’. Mi è stato diagnosticato un linfoma. Nonostante sia una seria malattia, mi sento fortunato ad avere un grande team di medici e la prognosi è buona. Sto iniziando la terapia e vi terrò aggiornati sul mio recupero“.

Jeff Bridges è nato a Los Angeles il 4 gennaio del 1949. È un attore, regista e produttore cinematografico e viene considerato uno degli artisti più carismatici, capaci e influenti attori della sua epoca e di tutto il panorama attoriale statunitense. Nato da una famiglia di attori, ben presto inizia a lavorare nel mondo dello spettacolo. Il grande successo giunge nel 1970 con il film L’ultimo spettacoloNel 1977  sposa Susan Geston, incontrata durante le riprese del film Scandalo al ranch. Per la sua interpretazione in Crazy Heart vince un Golden Globe e l’Oscar come miglior attore.

Letture Consigliate