Johnny Depp

Johnny Depp non vestirà più i panni del mago Grindelwald nella saga “Animali Fantastici”. Lo conferma sui social dopo la decisione della corte UK

E’ di pochi minuti la notizia secondo cui Johnny Depp non farà più parte del cast di “Animali Fantastici”. Il temibile mago Grindelwald non avrà più il volto della nota star, dopo le vicende giudiziarie che lo hanno coinvolto nelle ultime settimane. Non è ancora chiaro come la produzione avrà intenzione di muoversi: le riprese del terzo film della saga, atteso nelle sale il prossimo novembre 2021, erano infatti, iniziate a marzo scorso. Un primo stop lo avevano ricevuto a causa della pandemia e ora, dopo che in teoria il lavoro era ricominciato a settembre, ecco che arriva un secondo stop.

Potrebbe interessarti:

Il motivo per il quale la Warner Bros avrebbe voluto fuori dal progetto il noto attore è legato in particolare alle vicende giudiziarie che lo hanno coinvolto negli ultimi giorni. Queste le sue parole in merito alla decisione presa: “Mi è stato chiesto dalla Warner Bros e ho accettato e rispettato questa richiesta”

Lunedì 2 novembre infatti, la corte inglese lo ha dichiarato colpevole dell’accusa di violenza mossagli dalla sua ex moglie Amber Heard. Questione controversa, in quanto Depp ha sempre ammesso di essere innocente e a chiuso lungo post di oggi proprio con queste parole: “La mia determinazione rimane forte e intendo dimostrare che le accuse contro di me sono false. La mia vita e la mia carriera non saranno definite da questo momento nel tempo”. 

Ha poi voluto ringraziare tutte le persone che in questi giorni gli sono state vicine e si sono battute per la sua causa. Subito dopo la sentenza, infatti, era entrato in trends l’hashtag #JusticeForJohnnyDepp. 

 

Letture Consigliate