Amber Heard ospite alla 49esima edizione del Giffoni Experience



amber heard

Amber Heard ospite alla quarantanovesima edizione del Giffoni Experience, “Penso che i bambini abbiano una sensibilità particolare, sono sempre affamati”

Amber Heard è stata oggi ospite al Giffoni Experience 2019. Attrice di talento ed attivista per la parità dei sessi e per la comunità LGBTQ dal 2006. Tanti i temi toccati, dalle sue collaborazioni hollywoodiane fino alla disparità di cachet tra uomini e donna nel mondo del cinema.

Ha incontrato i giornalisti in sala stampa prima di recarsi in sala Truffaut per incontrare i ragazzi della giuria. Le sue prime parole sono state l’apprezzamento per l’Italia ed in particolare per le manifestazioni come questa di Giffoni che danno spazio ai bambini di apprendere sempre di più. Ha parlato del suo ultimo lavoro “The Ward” e della sua collaborazione con uno dei registi più acclamati dalla critica come John Carpernter. “Un’esperienza particolare e complessa dato che racconta la malattia mentale e come viene percepita dalla gente. Una vera sfida per me, nonché un onore“.

Si è passato poi alle sfide che le donne quotidianamente devono affrontare nel mondo del cinema ancora troppo maschilista. Amber Heard ha voluto lanciare un importante messaggio: “La parola dell’uomo che vale più di una donna mi infuria e mi ispira, oltre alle differenze razziali. Lo storytelling serve a far cambiare opinione alle persone“.

Si è parlato anche delle nuove piattaforme per la fruizione del cinema. L’industria del cinema ha subito un forte scossone con queste nuove piattaforme, che hanno reso la fruizione del cinema molto più “democratica”. “Hollywood è spesso liberale sul progresso ed al cambio, può’ sembrare reale o no. Abbiamo visto che in questi 2 anni abbiamo notato cambiamenti nelle connessioni globali e delle comunità. Internet ci collega, tutti. Serve a trovare lo sporco che c’è e scoprire la verità. Hollywood deve fare di più per cambiare il gioco, le nuove forme di streaming servono a dare benessere, ed è la nuova era“.

Ultima battuta di Amber Heard sul cinema italiano: “Amo gli italiani e l’italia, non so nulla del cinema italiano ma se hai suggerimenti beh, spara“.

Leggi anche