jessica biel e justin timberlake
jessica biel e justin timberlake da youtube

Gravidanza top-secret.L’arrivo di un secondo maschietto in casa Timberlake ha fatto tacere tutti i rumors sulla crisi della coppia.

Si dava già per spacciato il matrimonio tra le stelle di Hollywood Justin Timberlake e Jessica Biel. Foto e voci di presunti tradimenti avevano alimentato i rumors su una possibile crisi. E invece la coppia fatto tacere tutti con la nascita del loro secondo figlio: una gravidanza tenuta però segreta, rivelata soltanto qualche giorno fa, proprio all’arrivo del secondogenito. La coppia, sposata dal 2012 ,ha infatti già un maschietto di 5 anni, Silas Randall.

La Biel lontana dai riflettori da marzo, anche a causa del lockdown, si era mostrata a figura intera in una foto risalente al 3 marzo, in occasione del suo compleanno. A quanto pare però la Biel era già in dolce attesa da 4 mesi. Poi il marito Justin aveva dirottato l’attenzione social su post di denuncia e di supporto al movimento di Black Lives Matter.

L’intera famiglia si era poi trasferita dal 25 marzo nella tenuta a Big Sky, nel Montana. Qui la Biel, secondo il Daily Mail, avrebbe dato alla luce il loro figlio la settimana scorsa, e adesso sarebbe già tornata a casa con il neonato, aiutata da sua madre Kimberly Conroe Biel.

La nascita del bambino arriva però appena otto mesi dopo che Timberlake fu sorpreso in atteggiamenti intimi con l’attrice Alisha Wainwright, durante una festa a New Orleans, in Louisiana. All’epoca i due erano la coppia di amanti protagonisti del film Palmer, girato proprio in quel periodo. A quanto pare lui si era immerso troppo nel ruolo durante quella serata ,in cui era apparso ubriaco e senza fede al dito.

Timberlake si è in seguito scusato pubblicamente con la moglie Biel, postando su instagram un lungo mea culpa: «Non è successo niente tra me e la mia co-protagonista. Ho bevuto troppo quella notte e mi pento del mio comportamento. Questo non è l’esempio che voglio dare a mio figlio. Voglio scusarmi con la mia incredibile moglie e con la mia famiglia per averle messe in una situazione così imbarazzante, e ora sono focalizzato solo sull’essere il miglior marito e padre possibile». Ora si spera che tutta questa storia, anche in virtù dell’arrivo del nascituro, sia soltanto acqua passata.