Juventus
Foto: Facebook Juventus

Llorente, Pellé e ora Quagliarella: la Juventus cerca un profilo esperto e che sappia integrarsi nell’immediato nelle rotazioni di Andrea Pirlo

La Juventus è alla ricerca di un numero 9 e c’è un nome nuovo nella lista di Fabio Paratici: già nella serata di ieri è rimbalzato sui principali portali sportivi l’interesse della Vecchia Signora per Fabio Quagliarella.

L’attaccante della Sampdoria, già in maglia bianconera dal 2010 al 2014, sarebbe uno dei profili più accessibili e adatti alle priorità dei bianconeri. 38 anni sulla carta d’identità, un contratto in scadenza e tanta voglia di tornare per l’ultima volta sul palcoscenico più grande di tutti, la Champions League.

Secondo quanto riportato questa mattina dal Secolo XIX non sarebbero lunghi i tempi per un eventuale approdo sotto la Mole per il centravanti blucerchiato: la dirigenza genovese avrebbe dato già il via libera al trasferimento e spetterebbe proprio al giocatore di Castellammare di Stabia prendere la decisione definitiva.

La Sampdoria avrebbe chiesto alla Juventus, inoltre, un piccolo indennizzo per lasciar partire l’attaccante già in questa sessione e, soprattutto, la possibilità di trovare un sostituto all’altezza prima di cedere lo stesso Quagliarella.

Gli occhi di Osti sarebbero allora diretti verso Firenze, specialmente su Patrick Cutrone, in lista di sbarco e accostato a diversi club italiani in questa finestra di mercato.