Juventus, Milik
Foto: Twitter Juventus

Il forte calciatore della Juventus è risultato positivo al Coronavirus. La notizia degli ultimi minuti crea non pochi problemi ai bianconeri

Alex Sandro è risultato positivo al Coronavirus. “A seguito della comparsa di alcuni lievi sintomi è stato disposto per il giocatore Alex Sandro un controllo, nel quale è emersa la sua positività al Covid 19. Il calciatore è già stato posto in isolamento”. Queste le parole della Juventus che comunica la positività al Coronavirus del proprio tesserato.
Il laterale basso di difesa brasiliano ha giocato proprio ieri per ben 83′ contro l’Udinese. La Juventus aggiunge poi di essere “in contatto con le Autorità Sanitarie per la definizione di un’efficace attuazione dei protocolli previsti per consentire le attività di allenamento e di gara del Gruppo Squadra”

Potrebbe interessarti:

Alex Sandro, nato a Catanduva il 26 gennaio 1991, non ci sarà, quindi, per l’importante incontro di Serie A di questo mercoledì contro il Milan. Andrea Pirlo perde un tassello fondamentale della propria scacchiera, proprio alle soglie di un’importantissima sfida di campionato contro la prima in classifica.

Il terzino brasiliano lascia una voragine in mezzo al campo. La sua assenza costringerà Pirlo a sperimentare qualche soluzione improvvisa, come ad esempio Danilo adattato a sinistra o Bonucci come centrale largo. Certo il ritorno di Juan Cuadrado sulla destra fa tirare ai bianconeri un bel sospiro di sollievo, ma con l’assenza di Alex Sandro la coperta diventa sempre più corta.

Letture Consigliate