Juventus-Inter
Foto: Juventus Twitter

La Juventus ospita il Genoa per cercare un po’ di continuità. Dybala parte dalla panchina, Ballardini perde Strootman

L’Allianz Stadium stende il tappetto rosso a Juventus-Genoa. I bianconeri cercano continuità di prestazione dopo l’ottima prova contro il Napoli (QUI LA CRONACA), per consolidare il posto per la prossima edizione della Champions League. Il Grifone vive momentaneamente sonni tranquilli, con dieci punti di vantaggio sulla zona calda.

Potrebbe interessarti:

QUI JUVENTUSDybala partirà dalla panchina, come annunciato da Pirlo. Confermato lo stesso accorgimento visto nelle ultime uscite, con Kulusevski che potrebbe giocare sulla destra con Cuadrado terzino. Ballottaggio tra Danilo e Alex Sandro sul versante opposto. Tanti dubbi sulla mediana con Bentancur e Rabiot a giocarsi una maglia con Arthur. Morata alle spalle di Ronaldo.

QUI GENOA – Ballardini conferma il 3-5-2, ma deve fare a meno di Strootman, uomo fondamentale a centrocampo. Uno tra Rovela e Behrami dal primo minuto, con Badelji e Zajc. Biraschi in leggero vantaggio su Ghiglione, mentre in attacco sembra favorito il tandem Destro-Scamacca, con Shomurodov pronto a gara in corso.

Juventus-Genoa sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky alle ore 15.00

Le probabili formazioni

JUVE (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, C. Ronaldo. Allenatore: Pirlo. 

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi, Rovella, Badelji, Zajc, Zappacosta; Destro, Scamacca. Allenatore: Ballardini. 

Letture Consigliate