Juventus-Genoa
Foto: Juventus Twitter

Il match della terza giornata d’andata potrebbe finalmente avere una data per il recupero. L’eliminazione del Napoli dall’Europa fondamentale per la decisione

Juventus-Napoli, la partita fantasma dello scorso ottobre, oltre a far emergere le contraddizioni di alcune regole, ha fatto discutere molto per le decisioni prese dopo. Tutto iniziò con l’Asl di Napoli che vietò la trasferta a Torino a causa di diversi positivi in squadra, poi i surreali minuti in mezzo al campo di Buffon e compagni e la decisione del 3-0 a tavolino per i bianconeri e un punto di penalizzazione ai partenopei

Potrebbe interessarti:

Verdetto che fu subito impugnato dal Napoli che decise di fare ricorso contro la Figc sia per il 3-0 deciso che per il punto di penalizzazione. Il 23 dicembre il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto il ricorso del club di De Laurentiis, decisione che dunque ha eliminato il risultato a tavolino e il punto di penalizzazione alla squadra di Gattuso.

Ora dopo mesi di attesa Juventus-Napoli potrebbe finalmente giocarsi. Infatti la decisione sul recupero era già sul tavolo ma l’eliminazione di ieri del Napoli dall’Europa League per mano del Granada ha facilitato la cosa. Secondo quanto riportato dall’Ansa la data quasi ufficiale è quella del 17 marzo, con il match che potrebbe disputarsi alle 18:45.

Già da tempo la data del 17 marzo veniva indicata come una data per certi versi libera nel fittissimo calendario. Nella settimana che va dal 15 al 21 infatti gli azzurri saranno privi di impegni, mentre la Juventus dovrà in caso di qualificazione, giocherà i quarti a inizio e metà aprile. 

Letture Consigliate