Juventus-Roma 3-1: bianconeri in semifinale di Coppa Italia



Juventus
Foto: Twitter Juventus

Juventus-Roma 3-1, i bianconeri staccano il pass per la semifinale di Coppa Italia: primo gol in stagione per Rodrigo Bentancur

La Juventus si qualifica per la semifinale di Coppa Italia ai danni della Roma, uscita con le ossa rotte dopo la fine del primo tempo. Sarri fa riposare Dybala e schiera l’attacco a tre, al posto del solito rombo. Fonseca orfano di Dzeko, schiera Kalinic dal primo minuto.

Il racconto della gara

La Juventus fa la partita tenendo il baricentro alto e operando un pressing alto. La gara naviga sul mare dell’equilibrio fino al gol di Cristiano Ronaldo: il portoghese sfreccia sulla fascia e gonfia la rete con un sinistro potente. I giallorossi escono dal match e i padroni di casa ne approfittano. Bentancur, autore di una grande partita, sigla la rete del raddoppio al 38′: l’uruguaiano in ripartenza dialoga con Douglas Costa  e si inserisce in area di rigore, l’esterno lo serve e il classe 97′ di punta beffa Pau Lopez.

Sul finire del primo tempo arriva la doccia fredda per la Roma: dagli sviluppi di un corner Bonucci sigla la rete del 3-0. La seconda frazione di gioco inizia con gli ospiti più concentrati. Kalinic centra un palo a porta vuota su respinta corta di Buffon su tiro di Pellegrini. Subito dopo a centrare il legno ci pensa Higuain, su cross di Ronaldo. Al 50′ la Roma riapre la partita con un tiro da fuori di Under, che dopo aver colpito la traversa finisce sulle spalle di Buffon, che sfortunatamente fa autogol.

Negli ultimi minuti la Juventus si limite al contropiede e concede il gioco alla Roma. Entrambe le squadre sprecano e prima del fischio finale Buffon compie un miracolo degno di nota. La Vecchia Signora affronterà la vincente tra il Milan e il Torino.

Leggi anche