Juventus, Ronaldo e De Ligt in dubbio per il Milan



Twitter: @juventus

In vista del posticipo di domenica sera contro il Milan, sono due gli osservati speciali nell’infermeria della Juventus: Cristiano Ronaldo e Matthijs De Ligt

Dopo l’ennesima intensa settimana da tre appuntamenti, anche Maurizio Sarri deve far fronte a defezioni e acciacchi che hanno riguardato i giocatori della Juventus negli ultimi 7 giorni.

Il freddo impegno di Russia contro la Lokomotiv Mosca ha contribuito ad allungare la lista degli infortunati in casa bianconera: da tenere sotto osservazione uno su tutti, Cristiano Ronaldo.

Il fuoriclasse portoghese ha accusato un affaticamento all’adduttore nel corso del match di Champions League di mercoledì scorso e si è sottoposto quest’oggi ad un lavoro personalizzato.

Affaticamento che lo ha costretto al cambio, secondo quanto spiegato dallo stesso Sarri: dal suo arrivo alla Juventus dello scorso anno, Ronaldo era stato sostituito solo due volte.

Altro indisponibile tra i ranghi della Vecchia Signora è il difensore olandese Matthijs De Ligt. Neanche convocato per la trasferta di Mosca, De Ligt ha rimediato una leggera distorsione alla caviglia sinistra nel corso del derby della Mole di sabato scorso.

Entrambi i giocatori si sono sottoposti oggi ad attività specifiche di recupero e rimangono ancora in dubbio per il posticipo di domenica sera contro il Milan all’Allianz Stadium.

Dagli ambienti bianconeri filtra, comunque, discreto ottimismo per un recupero tempestivo in vista dell’importante match.

Leggi anche